facebook twitter rss

Un percorso pedonale naturalistico nell’area Fonte Fallera: approvato il primo stralcio dei lavori

FERMO - “Un progetto – ha detto l’Assessore ai Lavori Pubblici e al Patrimonio Ingrid Luciani - che rientra nell’azione più generale di riqualificazione dell’area di Fonte Fallera, che va nella direzione di un recupero e una valorizzazione di aree che possono essere anche di utilità per la comunità"
Print Friendly, PDF & Email

 

La Giunta Comunale ha approvato il primo stralcio dei lavori per la realizzazione di un sentiero pedonale (render allegato) di collegamento fra Fonte Fallera con il nuovo Polo scolastico Betti-Fracassetti di via Salvo d’Acquisto necessario per il collegamento tra la storica Fonte e il nuovo Polo, permettendo una pedonalità in sicurezza in un percorso naturalistico. Ma non solo. Il progetto in questa prima fase prevede anche la realizzazione di un’area verde antistante la fonte storica, fonte che nel secondo stralcio vedrà il completamento delle opere di consolidamento strutturale del monumento, necessarie per renderlo sicuro e fruibile dalla cittadinanza.

“Il camminamento di Fonte Fallera che si collegherà con il nuovo Polo scolastico è un progetto che da anni era stato auspicato e pensato da tanti cittadini e associazioni che ringraziamo per il costante confronto – le parole del Sindaco Paolo Calcinaro. Adesso possiamo iniziare quest’opera che può essere migliorata e implementata, permetterà uno spostamento in un percorso naturalistico, la valorizzazione di una fonte storica che dovrà essere oggetto di un futuro restauro, sarà un altro luogo per famiglie e giovani e potrà valorizzare il nuovo Polo. Un grazie alla Provincia per il comodato di alcune porzioni di area che hanno potuto completare questo percorso”.

“Un progetto – ha detto l’Assessore ai Lavori Pubblici e al Patrimonio Ingrid Luciani – che rientra nell’azione più generale di riqualificazione dell’area di Fonte Fallera, che va nella direzione di un recupero e una valorizzazione di aree che possono essere anche di utilità per la comunità, privilegiando la pedonalità e la mobilità sostenibile in sicurezza, per cui con questa approvazione del primo stralcio si dà il via libera a un progetto che può ulteriormente crescere e avere sviluppi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti