facebook twitter rss

Dal sitting alla Prima Divisione femminile, al via la stagione della Qualis Lab Fermana

VOLLEY - Importante novità sportiva, in campo dal weekend in corso, per la Scuola di Pallavolo Fermana, guidata dal presidente Giacobbi, che dichiara: "Un progetto che nasce dalla volontà di dare un futuro alle tante ragazze che si sono avvicinate alla nostra realtà e che hanno creduto nel progetto giovanile Bees, nato dalla collaborazione con la Volley Angels Project che milita in B1 Nazionale"
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Importante novità in casa Scuola di Pallavolo Fermana.

Il club del presidente Remo Giacobbi, già protagonista a livello nazionale con il sitting volley, inizia una nuova avventura sportiva nella pallavolo indoor partecipando al campionato di vertice provinciale femminile.

A partire dal weekend corrente infatti, nei campi di pallavolo delle province di Fermo ed Ascoli Piceno scenderà in campo la Qualis Lab Fermana guidata da coach Maurizio Ciotola.

“È una sfida avvincente, che ho deciso di cogliere subito al volo, e sono contento di tornare ad allenare a Fermo dopo tanto girovagare in società limitrofe, anche di serie C e B. Ancora più contento di trovare un gruppo di atlete, molte delle quali ho già allenato in altri campionati e tutte godono la mia totale stima e fiducia – commenta Ciotola –. L’obiettivo di stagione? Puntare più in alto possibile per portare il nome della Scuola di Pallavolo Fermana all’apice del volley provinciale, così come già lo è a livello nazionale con il sitting volley”

“La scelta di formare una squadra di Prima Divisione femminile nasce dalla volontà di dare un futuro alle tante ragazze che si sono avvicinate alla nostra società e che hanno creduto nel progetto giovanile Bees, nato dalla collaborazione con la Volley Angels Project che milita in B1 Nazionale – dichiara il presidente Remo Giacobbi –. Un grazie particolare allo sponsor per aver creduto nella nostra società e nei valori che essa cerca di esprimere, in una stagione che vuole essere un punto di partenza importante per il futuro della Scuola di Pallavolo Fermana”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti