facebook twitter rss

Via XX Settembre è pericolosa: in 250 firmano la petizione “Illuminazione scarsa e sorpassi azzardati”

PORTO SAN GIORGIO - Petizione con 250 firme per chiedere più sicurezza in via XX Settembre. E' stata depositata in Comune qualche giorno fa dai residenti. "La strada è sempre più pericolosa" denunciano "e scarseggia pure l'illuminazione".
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

Una petizione firmata da 250 persone è stata depositata in Comune venerdì scorso. Sono cittadini che chiedono a gran voce di mettere in sicurezza la viabilità di via XX Settembre. Non è casuale neanche la tempistica. L’estate, infatti, sembra aver aggravato le criticità più volte denunciate dai residenti. “Veicoli ad alta velocità a tutte le ore del giorno e della notte con una segnaletica poco visibile ed a volte assente. Via XX Settembre, soprattutto in estate, quando il lungomare è a senso unico, ha un incremento di traffico molto importante. E’ l’unica strada che porta dall’ingresso della cittadina al centro, e viceversa, senza interruzioni semaforiche, rotonde o controlli sulla velocità di alcun tipo”. Così scrivono i referenti della petizione.

“Su tutta la via, tra l’altro, ci sono molti parcheggi che servono il lungomare, e
nei giorni estivi è molto movimentata anche per questa ragione. Inoltre, da questa estate, si è aggiunta un’aggravante, ossia il posizionamento dei cassonetti della spazzatura nel lato ovest, pertanto gli abitanti devono per forza fare attraversamenti per conferire i rifiuti”. Problemi che si sommano a problemi. Si tratta, infatti, di una strada attraversata giornalmente anche dai residenti del quartiere centro-sud, ad ovest della ferrovia, per raggiungere il mare. “Si contano 4 sottopassi, 3 per auto bici e pedoni ed uno per pedoni e bici (uscita della pista ciclabile). Purtroppo gli attraversamenti non sono ben segnalati, le strisce in alcuni punto sono assenti così come la segnaletica verticale, di sera il problema aumenta in quanto tutta la via è poco illuminata, men che meno gli attraversamenti pedonali”. Sono queste le rimostranze sollevate dai residenti all’Amministrazione comunale. Nel mirino finiscono pure le aree gioco. In particolare il parco Salvadori Paleotti. “Gli attraversamenti per raggiungerli sono, come tutti gli altri, poco visibili ed i genitori hanno manifestato questa
percezione di pericolo nell’attraversamento della via. Viste tutte queste problematiche ed il generale malcontento degli utilizzatori di
quest’area, si è deciso di fare una raccolta firme per sottoporle all’attenzione
dell’Amministrazione”. Via XX Settembre, insomma, è pericolosa per i firmatari della petizione. “Purtroppo, negli anni, sono anche capitati incidenti
molto gravi. Si sentono spesso vetture ad alta velocità frenare improvvisamente, così come si sentono le grandi accelerazioni per sorpassi a dir poco azzardati anche spesso in prossimità di attraversamenti pedonali. La speranza di tutti i firmatari è quella che l’Amministrazione possa intervenire quanto prima sulla messa in sicurezza degli attraversamenti, sul controllo della velocità e sull’illuminazione di tutta via XX Settembre”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti