facebook twitter rss

Al teatro dell’Aquila il concerto per la giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate

FERMO - La ricorrenza del 4 novembre celebrata, alle ore 21.00, con canti e letture dalle trincee richiamanti la Prima guerra mondiale grazie alla banda a giovanile Città di Fermo, la corale Santa Lucia di Fermo ed il coro Crux Fidelis di Francavilla d'Ete. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria
Print Friendly, PDF & Email

Sarà un momento emozionante quello che verrà proposto alla città di Fermo nella serata del prossimo 4 novembre, al Teatro dell’Aquila ed alle ore 21.00.

In occasione della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, nell’ambito del programma di iniziative organizzate dalla Prefettura di Fermo, con la collaborazione del Comune di Fermo, per fare memoria di questa ricorrenza, si terrà un concerto nel corso del quale verranno eseguiti canti e proposte letture dalle trincee dell’epoca, in un evento che vede insieme l’associazione culturale Amadeus, presieduta da Arianna Isidori, la banda giovanile Città di Fermo, la Corale Santa Lucia di Fermo ed il coro Crux Fidelis di Francavilla D’Ete.

La lettura teatrale sarà a cura di Leonardo Marcheselli, soprano Annarosa Agostini e direttore d’orchestra Mirco Barani. Dunque, una nuova, importante ribalta istituzionale per l’associazione Amadeus e per la banda giovanile Città di Fermo, dopo la memorabile esibizione davanti a Papa Francesco, nel corso dell’udienza generale in Vaticano del settembre scorso. Ingresso gratuito con green pass al concerto, ma con prenotazione obbligatoria allo 0734.284295 o presso la biglietteria del teatro.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti