facebook twitter rss

Premio Cambiamenti Cna: tre start up fermane in finale regionale

AZIENDE - Il software per l'etichettatura alimentare, le barrette nutrizionali innovative: le tre finaliste fermane domani ad Ancona per il Premio Cambiamenti
Print Friendly, PDF & Email

Alfio Bruschi Manufatto Italiano (Montegranaro), Foodoc (Altidona), Nutritional Way (Ortezzano): ecco le tre startup fermane che domani ad Ancona, parteciperanno alla finale regionale del Premio Cambiamenti 2021, step precedente la finalissima di Roma del 19 novembre. L’appuntamento è alle 16 all’Auditorium Venanzi della sede di Cna Ancona.

“La migliore startup parteciperà alla finale nazionale – ricorda il responsabile sindacale Cna Fermo, Andrea Caranfa – noi saremo presenti per accompagnare le aziende fermane che hanno superato la selezione. Cambiamenti arriva alla quinta edizione: grazie a questa iniziativa sono state numerose le startup del nostro territorio e delle Marche che si sono fatte conoscere a livello nazionale. Con la presenza di partner autorevoli, Cna ha puntato un faro sulle neo imprese, generando grande attenzione, con la convinzione che idee e persone siano la migliore delle risorse del nostro Paese”.

“Ottimi progetti e grandi competenze messi in campo dagli imprenditori del Fermano – spiega Leonardo Stortoni, presidente dei Giovani Imprenditori di Cna Fermo – dalla bottega “glocal” e il customer service dedicato alla scarpa artigianale fatta su misura di Alfio Bruschi agli snack innovativi di Nutritional Way passando per il software che aiuta le aziende nell’etichettatura dei prodotti sviluppato da Foodoc. Grazie a Cna e Cambiamenti avranno tutti la possibilità di presentarsi alla platea regionale e fare matching con le altre startup finaliste, oltre 40. Inoltre, le tre startup sono già presenti sul portale del Premio Cambiamenti 2021”.
La finale regionale vedrà in apertura gli interventi del segretario regionale Cna Marche Otello Gregorini e del responsabile marketing Cna Luca Iaia sul tema “Cna, il Sistema e il Cambiamento”. Dopo la presentazione delle start up finaliste, è prevista la relazione del Direttore del Centro Studi Sistema Giovanni Dini su “Come cambiano le imprese innovative”. A seguire interverranno il presidente della Camera di Commercio delle Marche Gino Sabatini, il presidente di Uni.Co Confidi Maurizio Paradisi e un rappresentante dell’Assessorato regionale alla Cultura. Concluderà il presidente Cna Marche Paolo Silenzi. Alle ore 19 la premiazione delle migliori start up.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti