facebook twitter rss

Prosegue il programma di potature: interventi di manutenzione nei parchi e nuovi cestini per la differenziata

SANT’ELPIDIO A MARE –“Ci potranno essere dei disagi dovuti agli interventi in corso – dice in merito il Sindaco, Alessio Terrenzi – ma si tratta di interventi per i quali non si poteva più temporeggiare. Chiedo pazienza alla cittadinanza che, ne sono certo, sarà comprensiva”.
Print Friendly, PDF & Email

Dopo la potatura straordinaria effettuata nei civici cimiteri si prosegue, in diverse zone della città, con la potatura straordinaria in tutto il territorio nei punti che risultavano essere più necessari. Si sono prese in considerazione situazioni più urgenti e che da diverso tempo richiedevano le dovute attenzioni. Tempo permettendo, si seguirà una programmazione messa a punto dagli uffici per intervenire laddove necessario.

“Ci potranno essere dei disagi dovuti agli interventi in corso – dice in merito il Sindaco, Alessio Terrenzi – ma si tratta di interventi per i quali non si poteva più temporeggiare. Chiedo pazienza alla cittadinanza che, ne sono certo, sarà comprensiva”.

Oltre alle potature, inoltre, si è provveduto ad interventi di riqualificazione di alcune aree verdi: è stata realizzata una nuova area con giochi per bambini in continuità con quella esistente a Casette d’Ete, è stato rimpiazzato un gioco mancante in zona Angeli, posati in opera cestini mancanti in via Celeste e Porta Romana. Inoltre sono stati installati cestini per la differenziata nei parchi per buttare la spazzatura in modo corretto.

“Quelli per l’installazione di nuovi cestini possono sembrare interventi di poco conto ma sono comunque indispensabili sul fronte ambientale per evitare abbandoni indiscriminati, soprattutto a ridosso di spazi verdi – aggiunge il Sindaco Terrenzi – come ne caso del marciapiede che dal Sì con te arriva fino alla nuova rotonda: su quel tratto di marciapiede i cestini mancavano così come dopo la chiesetta dell’Ospedale fino a vi Lazio per arrivare poi all’anello di ritorno presso i Carabinieri. Da parte nostra ce la mettiamo tutta ma è fondamentale la collaborazione di tutti per combattere, anche con piccoli gesti, gli abbandoni per strada, lungo i marciapiedi, nelle aree verdi”.

“Ci tenevo particolarmente alla nuova piccola area verde in via Parri, limitrofa alla scuola Della Valle a Casette e al potenziamento di quella di via Maroncelli – aggiunge l’Assessore alle manutenzioni, Alessio Pignotti – che per tanto tempo è rimasta abbandonata a sé stessa sia a livello manutentivo che di attenzione. Per quanto riguarda le potature ringrazio l’ufficio, naturalmente è stata fatta una selezione tenendo conto delle situazioni di maggiore emergenza e più necessarie ben consapevoli che ci sono anche altre criticità sul territorio da risolvere e che sono in fase di valutazione per successivi interventi. Quelle piante che al momento non rientrano nella programmazione delle potature non vuol dire che verranno trascurate perché, comunque, le risorse devono essere distribuite nel tempo e l’ufficio, così come l’amministrazione comunale, recepisce tutte le necessità, partendo poi dalle urgenze.
Per quanto riguarda i cestini, ad esempio, sappiamo che quanto fatto non è sufficiente ma abbiamo dato un primo input per poter dare decoro a determinate zone. La parte grande del lavoro sarà, comunque, fatta con la ditta vincitrice dell’appalto di igiene urbana che andrà, come da offerta tecnica migliorativa, a potenziare e migliorare su tutto il territorio la presenza di cestini. Ci siamo limitati alle situazioni di maggiore emergenza ed abbiamo provveduto anche all’installazione, anche sulla base di richieste pervenute da tutto il territorio, di panchine laddove necessario in luoghi di aggregazione all’aperto, dove mancavano”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti