facebook twitter rss

Cross Cup Csi non stop dopo la prova di Belmonte Piceno

CICLISMO – Circuito ciclocampestre che, prima di riproporsi tra qualche giorno a Grottazzolina, pochi chilometri più "a monte" ha visto trionfare il grottese Massimo Viozzi davanti al montegiorgese Mauro Mercuri e marco Gorietti nella gara over, mentre Giovanni F. Raimondi ha preceduto Alessandro Diletti e Rocco Valloscuro tra gli Under
Print Friendly, PDF & Email

Spettacolari fasi di gara di ciclocross a Belmonte Piceno

di Tiziano Vesprini

 

BELMONTE PICENO – Secondo appuntamento stagionale per il circuito ciclocampestre Cross Cup Csi, che sabato scorso ha fatto tappa nell’entroterra collinare fermano per l’organizzazione dell’Asd 4Emme Eventi di Fermo.

Manifestazione ciclocrossistica che ha visto al via circa 70 cicloamatori provenienti da tutta la regione Marche e da quelle limitrofe di Abruzzo e Umbria.

Due le competizioni a caratterizzare il pomeriggio ciclistico belmontese.

Nella prima sono state le categorie over a prendere il via. con l’iniziale duello tra il grottese Massimo Viozzi della New Mario Pupilli di Grottazzolina (già vincitore della prima prova di Fermo) e Mauro Mercuri, portacolori della Xtreme Bike Team di Piane di Montegiorgio, con Viozzi che ha allungato inesorabilmente sull’avversario già prima della metà gara ed ha tagliato tutto solo il traguardo a mani alzate, mostrando come meglio non si poteva la sua maglia tricolore conquistata a Sant’Elpidio a Mare lo scorso gennaio. A conquistare la terza posizione è stato Marco Gorietti che ha preceduto Paolo Pirani della New Mario Pupilli e David Gambella.

Incerta, invece, fino a pochi metri dalla linea del traguardo, la competizione, tutta al maceratese, delle categorie under, con il duello tra Giovanni F. Raimondi del Team Cobo-Pavoni di San Severino Marche e Alessandro Diletti dell’Avis Bike Cingoli, con il primo a resistere ai continui attacchi dell’avversario e tagliare il traguardo con una lunghezza di vantaggio. Terzo gradino del podio per Rocco Valloscuro, davanti a Gianluca Censi della New Mario Pupilli ed Andrea Pasquarelli. Nella categoria Donne arriva la consueta vittoria di Cinzia Zacconi, con Giacomo Viozzi primo tra gli Junior, entrambi della New Mario Pupilli.

 

Classifiche di categoria

Master 1: Demis Corvatta (Cicli Cingolani) a precedere Walter Funari (Xtreme Bike Team Montegiorgio) e Luca Bonifazi (New Mario Pupilli Grottazzolina).

Master 2: Fabio Tarquini (Tornati).

Master 3: successo di Gianluca Censi (Pupilli) davanti a Andrea Pasquarelli e Daniele Virgili (Team Studio Moda Monte Urano).

Master 4: Giovanni F. Raimondi (Team Cobo Pavoni) ha preceduto Alessandro Diletti (Avis Bike Cingoli) e Rocco Valloscuro (Infinity Bike).

Master 5: prima posizione di Massimo Viozzi (Pupilli) su Mauro Mercuri (Xtreme Bike Team) e David Gambella (asd Ven MTB).

Master 6: l’umbro Marco Gorietti (Ucp Petrignano) davanti a Roberto Marini (Studio Moda) e Graziano Vesprini (Chrono bike team Porto San Giorgio).

Master 7: successo di Paolo Pirani (Pupilli) a precedere Giampiero Belletti (Adria & Sibilla Montottone) e Luciano Pieranunzi (Bike Energy).

Master 8: vince Adamo Re (Bike Racing Team), decano dei cicloamatori, davanti a Claudio Frollà (Abitacolo Sport Club Rapagnano) e Giorgio Pagliarini (Polisportiva Sace Fermo).

 

Fotogallery

Massimo Viozzi (New Mario Pupilli Grottazzolina) vincitore solitario della gara over

Giovanni F. Raimondi (Team Cobo Pavoni San Severino Marche) vincitore di una lunghezza della gara under davanti ad Alessandro Diletti (Avis Bike Cingoli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti