facebook twitter rss

Nelle Marche 253 nuovi contagi, scendono i ricoverati: meno 4

IL BOLLETTINO del Servizio sanità - Positivo il 12% dei tamponi effettuati. Pesaro, Macerata e Ancona sono le provincie con più casi. Il tasso di incidenza cumulativo è di 90,70
Print Friendly, PDF & Email

 

Sono 253 i nuovi contagi da Covid avvenuti nelle Marche e che sono stati accertati grazie a 2.117 tamponi del percorso nuove diagnosi. Il 12% delle persone che hanno fatto il test sono risultate positive. Di queste, 57 persone sono della provincia di Macerata, 59 di Pesaro, 55 di Ancona, 33 di Ascoli, 36 del Fermano e 13 di fuori regione. Su 253 casi, 58 sono le persone che mostrano dei sintomi. I nuovi casi portano il tasso di incidenza cumulativo a 90,70 su 100mila abitanti. A fronte di casi che sono decisamente aumentati rispetto ai numeri delle ultime settimane, c’è il dato dei ricoveri che oggi sono scesi. Nelle strutture ospedaliere delle Marche ci sono quattro pazienti in meno (di cui una in meno in terapia intensiva). In totale 87 sono le persone degenti negli ospedali, di cui venti in terapia intensiva. A questi 87 ricoverati si aggiungono 11 persone che sono nei pronto soccorso (una nel Maceratese, a Civitanova). Nelle Marche c’è stato un altro morto che era positivo al Covid, si tratta di una donna di 77 anni di San Benedetto, che secondo il Servizio sanità aveva delle patologie pregresse. Nel complesso sono 3.121 le persone morte dall’inizio della pandemia.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti