facebook twitter rss

Per il dopo Teramo arriva la Pistoiese, Fermana a caccia di punti salvezza

SERIE C - Appuntamento al "Bruno Recchioni", domani, domenica 14 novembre alle 14.30, per la sfida ad una diretta concorrente per l'obiettivo permanenza in categoria. Mister Riolfo: "Scenderemo in campo per cancellare lo stop abruzzese e ritornare al recente trend che ci ha visti collezionare punti. In settimana abbiamo lavorato bene, siamo fiduciosi"
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Per riprendere la marcia a punti e cancellare la recente sconfitta del “Bonolis”.

La Fermana affronterà domani, all’interno del “Recchioni” la Pistoiese, squadra forte di 13 punti, a precedere i canarini, in graduatoria, di un solo gradino. Un’occasione propizia, quindi, per imporre la legge dello stadio domestico e tornare al passo vincente che ha caratterizzato i gialloblù prima della visita ai “diavoli” teramani.

Contro la Pistoiese sarà una partita importante, alla pari delle altre del resto, come il fatto che sia da tre punti – il commento rilasciato ai canali web gialloblù da parte di mister Giancarlo Riolfo (foto) al termine della canonica rifinitura avvenuta in mattinata -. Domani scenderemo in campo per girare la pagina della sconfitta recente esterna, che ci ha fatto male, ma il dopo Teramo ci ha visti lavorare, in settimana, bene e con spirito ottimista. Contro i biancorossi, nonostante lo stop, abbiamo messo sul piatto buone cose, rivedendo naturalmente gli errori commessi. Affronteremo quindi la partita contro i toscani per invertire la rotta e agganciare il trend dell’ultimo periodo. Saranno in palio gettoni di classifica da contendersi al cospetto di una diretta concorrente per il nostro medesimo obiettivo, dunque sul piatto ci saranno punti che valgono doppio”.

“I toscani sono un collettivo in salute, che arriva da una serie positiva di risultati. Squadra partita con qualche difficoltà dovuta probabilmente alla preparazione ed un mercato effettuato con ritardo per via del ripescaggio – il focus del tecnico sull’avversario di domani -. Squadra con dei valori e delle capacità, che dovremo affrontare con il massimo rispetto e tanta volontà”.

La lista dei convocati. Portieri: 1 Ginestra, 22 Moschin, 31 Ajradinoski. Difensori: 2 Rossoni, 3 Mordini, 6 Corinus, 14 Scrosta, 19 Pistolesi, 21 Rodio, 23 Alagna, 30 Sperotto , 99 Blondett. Centrocampisti: 11 Bugaro, 18 Frediani, 20 Capece, 24 Mbaye, 25 Graziano, 77 Pannitteri. Attaccanti: 7 Marchi, 9 Cognigni, 10 Bolsius, 26 Lovaglio, 29 Rovaglia, 32 Nepi. Non convocati tra scelta tecnica ed infortunati Boateng, De Pascalis, Grossi, Marini, Trezza, Urbinati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti