facebook twitter rss

Investito in autostrada da un mezzo della Croce verde Fermo, interviene l’eliambulanza. Del Moro: “Speriamo che tutto si risolva per il meglio”

INCIDENTE in direzione nord fra Porto Sant’Elpidio e Civitanova. Sul posto, i sanitari della Croce verde Porto Sant'Elpidio, la Polizia stradale e i vigili del fuoco
Print Friendly, PDF & Email

 

Investito in A14 tra Porto Sant’Elpidio e Civitanova, interviene l’eliambulanza. Grave incidente attorno alle 10.30 nel tratto dell’Autostrada adriatica in direzione nord fra i comuni di Porto Sant’Elpidio e Civitanova. Una persona è stata investita mentre si trovava a piedi sul tracciato autostradale. E ad investire l’uomo è stata un’ambulanza della Croce verde di Fermo che si trovava a transitare in A14 per accompagnare una donna a sottoporsi a una terapia.

“Purtroppo devo confermare la notizia del coinvolgimento di un nostro mezzo nel sinistro – le parole del presidente della Croce verde di Fermo, Emanuele Del Moro – non conosco la dinamica del sinistro. Mi auguro che tutto si risolva per il meglio, a partire dalle condizioni di salute della persona investita. Comunque abbiamo dato mandato al nostro legale di seguire la vicenda. Ovviamente siamo vicini al nostro milite per quanto accaduto”. Stando a una prima sommaria ricostruzione dell’accaduto, a monte dell’investimento ci sarebbe un primo incidente stradale tra un’auto e un mezzo pesante. E da lì a pochi minuti l’investimento, appunto, con l’uomo soccorso dalla Croce verde di Porto Sant’Elpidio che ha giudicato gravi le condizioni del paziente. Dall’ospedale regionale di Torrette si è alzato in volo Icaro. Sul posto anche i vigili del fuoco. Code di due chilometri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti