facebook twitter rss

Turismo, Fermo quarta nelle Marche per presenze da gennaio a settembre 2021

FERMO - “Si tratta complessivamente di dati importanti che fanno ben sperare – il commento dell’Assessore al turismo Annalisa Cerretani - che attestano l’apprezzamento per un lavoro appena iniziato e che vogliamo proseguire sempre, migliorando e potenziando l’offerta per dare sempre più servizi qualificati ed efficienti e dare in questo modo la migliore accoglienza a chi arriva nella nostra città, anche in considerazione della destagionalizzazione che pure raccoglie risultati importanti”.
Print Friendly, PDF & Email

L’assessore al Turismo Annalisa Cerretani

2021 da primato per il turismo a Fermo. I flussi delle presenze, registrati nei primi nove mesi dell’anno dall’Osservatorio Regionale del turismo, censiscono dati molto positivi tanto da attestare la città quarta nella graduatoria marchigiana, appena dietro a Comuni che vantano, ad esempio, un turismo balneare storico come Senigallia, San Benedetto e Numana.

Nel periodo che va da gennaio a settembre 2021 a Fermo ci sono state 623.012 presenze (ovvero il numero delle notti trascorse nelle strutture ricettive), dati sulle presenze che fanno risalire quest’anno la città dal settimo posto regionale in cui si trovava nel 2020 al quarto e 68.888 arrivi (il numero dei clienti ospitati nelle strutture ricettive). Erano 46.222 gli arrivi e 337.354 le presenze lo scorso anno, con un incremento nel 2021 di 22.666 arrivi (+ 49,04%) e 285.658 presenze (+ 84,68%) in più, in un anno.

“Un bel riconoscimento per Fermo – le parole del Sindaco Paolo Calcinaro – anche se sono dati che non tengono conto del periodo di dicembre, che per noi è molto importante rispetto ad altre città. E comunque è evidente come Fermo sia ripartita e tornata a numeri importanti, anche per il lavoro di tanti operatori che ringrazio sempre per l’impegno e per quanto fanno e anche per questa stagione ci concentreremo su grandi eventi di promozione”.

“Si tratta complessivamente di dati importanti che fanno ben sperare – il commento dell’Assessore al turismo Annalisa Cerretani – che attestano l’apprezzamento per un lavoro appena iniziato e che vogliamo proseguire sempre, migliorando e potenziando l’offerta per dare sempre più servizi qualificati ed efficienti e dare in questo modo la migliore accoglienza a chi arriva nella nostra città, anche in considerazione della destagionalizzazione che pure raccoglie risultati importanti”.

Nel solo mese di settembre, come dai dati ufficializzati qualche giorno fa dalla Regione Marche, in tutta la regione in particolare si sono registrati +15.03% negli arrivi e un +25,79% nelle presenze rispetto al periodo pre-Covid. Nel periodo gennaio – settembre 2021 nelle Marche gli arrivi (1.776.765) hanno registrato un +22,67% e le presenze (8.850.253) un + 24,92%.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti