facebook twitter rss

Pirani e Diletti trionfano nel primo dei due appuntamenti ciclopratistici grottesi

CICLOCROSS – Nuovo successo per le gare con marchio Csi che, per due sabati consecutivi, faranno tappa a Grottazzolina. Circa ottanta gli atleti che hanno gareggiato nel terzo appuntamento del circuito Cross Cup Csi, ben oltre i partecipanti attesi invece per la terza prova della Fertesino Cup
Print Friendly, PDF & Email

Paolo Pirani (New Mario Pupilli Grottazzolina) vincitore della gara nelle categorie Over

 

di Tiziano Vesprini

GROTTAZZOLINA – La cittadina della medio Valtenna si è confermata di nuovo di grande richiamo per gli appassionati di ciclismo, questo grazie, ancora una volta, alla maestria organizzativa del locale team New Mario Pupilli, presieduto da Mario Traini e diretto da Giampiero Conti, il tutto con la completa e solerte collaborazione dell’amministrazione comunale ed in particolare dell’assessorato alle politiche sociali.

Manifestazione ciclocampestre che ha avuto luogo su un inedito circuito di gara allestito nell’area circostante agli impianti sportivi, in via Fonte San Pietro, dove è sito anche il nuovo bike park. Sede che ospiterà, sabato prossimo 20 novembre, anche la terza prova della challenge fuoristrada Fertesino Cup 4×4 Off Road, che vedrà all’opera organizzativamente il binomio ciclistico degli enti Centro Sportivo Italiano (Csi) e Associazione Culturale Sportiva Italiana (Acsi); ritrovo per le operazioni di “punzonatura” previsto dalle ore 13.00, partenza delle due gare alle 14e15 e alle 15,00.

Percorso di alto livello tecnico e completo di tutti i dettagli per questo tipo di gare: tratti di scalinate da affrontare in salita o in discesa, di sterrato ed altri erbosi, asfaltati e di single track (vale a dire dove la larghezza consente il passaggio di atleti solitari o in fila indiana cioè dove non c’è spazio per effettuare sorpassi).

Anche in questa terza prova della Cross Cup Csi, visto l’elevato numero dei partecipanti, due le gare che hanno caratterizzato il pomeriggio sportivo grottese. Nella prima, riservata alle categorie over, a trionfare in solitaria è stato Paolo Pirani, portacolori di casa della New Mario Pupilli, sugli altri due gradini del podio sono saliti Massimo Viozzi (altro portacolori di casa) e l’abruzzese Carlo Tudico della società pescarese Pro Life No doping. In questo raggruppamento anche le categorie femminili, che ha visto il successo di Cinzia Zacconi (New Mario Pupilli)

Nella seconda competizione ci si aspettava la rivalsa di Alessandro Diletti dell’Avis Bike Cingoli che proprio otto giorni prima, sul circuito di Belmonte Piceno, nella seconda prova della Cross Cup Csi, aveva ceduto le armi di una lunghezza sul portacolori sanseverinate Giovanni F. Raimondi del Team Cobo-Pavoni. Rivalsa si aspettava e rivalsa è stata, peraltro con gli interessi, per Diletti che questa volta ha dato il tutto per tutto fino dal primo rettilineo di partenza, staccando tutti gli avversari già dal primo giro e giungendo per primo sul traguardo con circa 40 secondi di vantaggio sullo stesso Raimondi, che lo aveva preceduto di un nonnulla otto giorni prima. Terzo posto conquistato dall’abruzzese Rocco Valloscuro dell’asd Infinity Bike di Pescara.

Classifiche di categoria di giornata che hanno visto numerosi portacolori del Fermano conquistare le prime tre posizioni. Oro per Gabriele Viozzi, Paolo Pirani, Massimo Viozzi, Cinzia Zacconi e Giacomo Viozzi (Pupilli Grottazzolina), Denian Luku (Hair Gallery Montegiorgio), Gianluca Censi (Abitacolo Sport Club Rapagnano), Sarà Grifi (Gc Capodarco); argento per Lucio Griccini (Capodarco), Glauco Bucci (Studio Moda Monte Urano), Adriano Conti (Polisportiva Belmontese), Mauro Mercuri (Xtreme Bike Team Montegiorgio); bronzo per Daniele Rametta (Pedale Fermano Pasta De Carlonis), Claudio Frollà (Abitacolo), Giampiero Belletti (Adria & Sibilla Montottone).

Leader di categoria dopo tre delle otto prove della Cross Cup Csi: Marika Passeri e Sara Grifi (W1), Cinzia Zacconi (W2), Giacomo Viozzi (JS), Denian Luku (ES), Demis Corvatta (M1), Fabio Tarquini (M2), Gianluca Censi (M3), Alessandro Diletti (M4), Massimo Viozzi (M5), Marco Gorietti (M6), Paolo Pirani (M7), Adamo Re (M8).

Fotogallery

Alessandro Diletti (Avis Bike Cingoli) vincitore gara categorie under

 

Cinzia Zacconi (New Mario Pupilli) vincitrice categoria Donne


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti