facebook twitter rss

“Coloriamo il Recchioni”, contro l’Imolese ospiti gli under 18 del comprensorio

CALCIO - Domenica 28 novembre, in occasione della gara domestica della Fermana, sugli spalti dello stadio i giovani della città e del territorio provinciale afferenti alle scuole calcio ed agli Isc. Coinvolti nell'iniziativa, oltre al sodalizio canarino, le Contrade della Cavalcata dell'Assunta ed il Comune, come spiegato dall'assessore allo sport, Scarfini
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Un’iniziativa per colorare di gialloblù il Bruno Recchioni in occasione di una sfida importantissima come quella del 28 novembre, contro l’Imolese, con fischio d’inizio alle ore 14,30.

L’iniziativa è stata denominata “Coloriamo il Recchioni” per sottolineare l’importante operazione di apertura alla città e al territorio. L’idea nasce con l’obiettivo di far vivere uno splendido pomeriggio di sport ai tanti giovani fermani e non solo, proprio come affermato dai canali web gialloblù. Un’idea che va a coinvolgere la Fermana, tutte le società sportive provinciali, il Comune capoluogo e tutti i Comuni del territorio fermano. La Fermana, grazie alla collaborazione dei tifosi, dell’amministrazione comunale di Fermo e della Cavalcata dell’Assunta, ha voluto invitare allo stadio tutti i giovani Under 18 che potranno dunque riempire e colorare lo stadio. Sarà aperta per l’occasione la tribuna est.

Grazie alla collaborazione dei Priori sono state coinvolte le Contrade fermane per raccogliere così le adesioni da parte dei loro giovani. La società gialloblù si è mossa direttamente invece, grazie al proprio settore giovanile, invitando tutti i vivai calcistici della provincia di Fermo, mentre un ruolo chiave ha avuto anche l’amministrazione comunale che si è prodigata per fare da tramite e invitare i ragazzi di tutti gli Isc cittadini.

I ragazzi delle Contrade potranno rivolgersi direttamente ai loro rappresentanti e ai Priori per richiedere il tagliando, mentre le scuole calcio del territorio sono state invitate direttamente a partecipare dal settore giovanile della Fermana cui devono far riferimento per ulteriore chiarimenti. Per tutti gli Under 18 non rientranti in uno dei gruppi prima elencati è possibile recarsi nei giorni della prossima settimana e negli orari di apertura (che saranno presto indicati), presso la sede della Fermana per ottenere gratuitamente il proprio tagliando per la sfida Fermana – Imolese.

Tutti i minorenni per entrare allo stadio devono obbligatoriamente essere muniti di documento di riconoscimento in corso di validità. Per i maggiori di 12 anni ricordiamo l’obbligatorietà del Green Pass mentre tutti i minorenni che non abbiano compiuto il 14esimo anno di età per entrare allo stadio devono essere accompagnati da un maggiorenne.

“Esprimo la mia personale soddisfazione e quella dell’intera amministrazione per questa rinnovata collaborazione che guarda al mondo giovanile della nostra città, tra Comune e Fermana-  le parole dell’assessore allo sport, Alberto Maria Scarfini (nella foto singola) -. Stavolta vengono messe in relazione le società calcistiche dell’intero territorio fermano, le contrade della Cavalcata dell’Assunta e gli Isc della città di Fermo. Sarà una bella e positiva giornata di sport che avvicinerà i nostri ragazzi al mondo del calcio e alla squadra della nostra città, magari anche accompagnati dai propri genitori. Una giornata per tutte le famiglie fermane al fine di sostenere al massimo la Fermana che, con grandissima grinta, sta lottando per disputare l’ennesimo buon campionato tra i professionisti. Oltre alla soddisfazione di avvicinare i ragazzi alla nostra squadra del cuore, amandola e sostenendola, c’è anche il desiderio di avvicinare i nostri giovani ai valori dello sport grazie al campionato Lega Pro cui la Fermana partecipa con grande onore da molte stagioni”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti