facebook twitter rss

Covid: 283 nuovi casi, un ricovero e due decessi nelle Marche: morto un 70enne di Monte Urano

IL BOLLETTINO del servizio Sanità - Nelle ultime 24 ore sono stati testati 2585 tamponi nel percorso nuove diagnosi, positivo il 10,9%. Continua a salire il tasso di contagi ogni 100mila abitanti, arrivato a 126: 58 quelli nel Maceratese. Morti un 89enne di Serra de Conti e un 70enne di Monte Urano
Print Friendly, PDF & Email

 

I nuovi casi sono 283, con un ricovero in più rispetto a ieri e due decessi. E’ il quadro che emerge dal bollettino Covid del servizio Sanità della Regione. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 2585 tamponi nel percorso nuove diagnosi, positivo il 10,9%. Continua a salire il tasso di contagi ogni 100mila abitanti, arrivato a 126 (ieri era a 124). I nuovi casi sono stati riscontrati: 84 nell’Anconetano, 61 nell’Ascolano, 58 nel Maceratese, 47 nel Fermano, 24 nel Pesarese e 9 da fuori regione. I sintomatici sono 64.

Sul fronte ospedaliero, il saldo totale parla di un ricovero in più rispetto a ieri. A fronte di un ricovero in meno in terapia intensiva, infatti, ce ne sono stati uno in più in semi-intensiva e uno in più nei reparti non intensivi. Ad oggi quindi i pazienti Covid nelle Marche sono 89: 20 in intensiva, 26 in semi-intensiva (di cui tre a Macerata) e 43 nei reparti non intensivi. A questi vanno aggiunte sette persone nei pronto soccorso, tra cui 2 a Civitanova. Infine, sono stati segnalati i decessi di un 89enne di Serra de Conti e di un 70enne di Monte Urano, entrambi con patologie pregresse.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti