facebook twitter rss

“Addio Gianfranco, esempio di lealtà e serietà”, l’ultimo saluto a Vastaroli

FERMO/PORTO SAN GIORGIO - Questa mattina alle 11 nel santuario di Santa Maria a Mare le esequie dell'ex assessore comunale spentosi sabato all'età di 63 anni
Print Friendly, PDF & Email

Gianfranco Vastaroli

“Nella tua vita hai conosciuto il Signore, eri e resterai un esempio”. Questa mattina alle 11, nel Santuario di Santa Maria a Mare i funerali di Gianfranco Vastaroli, spentosi sabato mattina all’età di 63 anni. Un santuario gremito, nei limiti imposti dalle norme anti-Covid per salutare, per l’ultima volta, l’ex assessore comunale ed ex consigliere di Porto San Giorgio. Tra i tanti presenti che hanno voluto manifestare la loro vicinanza ai familiari di Vastaroli, il sindaco Nicola Loira, gli assessori regionali Andrea Putzu e Marco Marinangeli, la sindaca di Monsampietro Morico, Romina Gualtieri, la presidente della CpO regionale, Maria Lina Vitturini, anche lei per anni compagna di militanza politica di Vastaroli, il consigliere comunale Carlo Del Vecchio e l’ex assessore Valerio Vesprini.

“Ha avuto una grande fede e altrettanto grande fiducia nel Signore”, il ricordo nell’omelia. “Gianfranco – il cordoglio del sindaco Loira – è stato una persona di grande lealtà e serietà, si sente nostalgia di lui, anche politicamente parlando. Ci legava un rapporto di cordialità e stima reciproca”.

Tutti, si diceva, simbolicamente stretti attorno alla moglie Michela, ai figli Stefano e Letizia, ai fratelli Cristiana, Paolo e Romano. La salma verrà tumulata nel cimitero di Moresco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti