facebook twitter rss

Tetraplegico potrà accedere al suicidio assistito: l’ok dal Comitato Etico

IL CASO – L'uomo, di circa 40 anni, disabile da più di un decennio, rientra nelle condizioni stabilite dalla Consulta per l’accesso all’eutanasia, per la prima volta in Italia. Restano da individuare ora le modalità di attuazione
Print Friendly, PDF & Email

Tetraplegico da oltre dieci anni potrà accedere al suicidio assistito. Il Comitato Etico delle Marche ha stabilito come l’uomo, di circa 40 anni, abbia tutte le condizioni per far sì che possa assumere un farmaco letale per porre fine alle sue sofferenze.

L’uomo, durante tutta la procedura che ha portato alla pronuncia del Comitato, è stato assistito dall’associazione Coscioni.  “Mario (nome di fantasia) ha finalmente ottenuto il parere del Comitato etico, che a seguito di verifica delle sue condizioni tramite una gruppo di medici specialisti nominati dall’Asur, ha confermato che possiede i requisiti per l’accesso legale al suicidio assistito” ha riferito l’associazione.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti