facebook twitter rss

Affidati i lavori per la riqualificazione dell’ex campo sportivo Gazzoli

FERMO - Con atto notarile a giugno il Comune di Fermo aveva acquisito, a titolo gratuito, dalla Parrocchia il diritto di superficie dell’ex campo sportivo, acquisizione del diritto di superficie per 60 anni, che aveva avuto un precedente passaggio con l’approvazione dell’atto in Consiglio Comunale nel luglio 2020.
Print Friendly, PDF & Email

 

Si procede a passi spediti per la riqualificazione dell’ex campo sportivo “L. Gazzoli” a Santa Caterina. Sarà la ditta Stortoni di Falerone a eseguire i lavori per realizzarvi un parco pubblico attrezzato, un’area verde e aggregativa.

La riconversione di un’area, aspettata e importante. Un nuovo polmone verde e aggregativo, polivalente e a disposizione del quartiere di Santa Caterina e dell’intera città, per diverse fasce d’età: il progetto (in allegato render) prevede che vi potranno essere realizzati, a titolo d’esempio, un campo da calcio a sette, aree gioco per bambini, campo beach volley, un’area fitness, un percorso jogging, un’area cani, spazi verdi, spazi per attività sportive a corpo libero.

Come si ricorderà, con atto notarile a giugno il Comune di Fermo aveva acquisito, a titolo gratuito, dalla Parrocchia il diritto di superficie dell’ex campo sportivo, acquisizione del diritto di superficie per 60 anni, che aveva avuto un precedente passaggio con l’approvazione dell’atto in Consiglio Comunale nel luglio 2020.

“Un passo molto atteso – le parole del Sindaco Paolo Calcinaro – dobbiamo riqualificare l’area e recuperarla, l’ex Gazzoli è un impianto storico per il quartiere che sarà il fulcro dell’attività di svago di molte famiglie. Programma di riqualificazione che stiamo portando avanti anche insieme alle associazioni di quartiere, dalla Parrocchia, a Spazio Insieme, alla Contrada. Si tratta del primo passo di un percorso che arricchirà quel quartiere importante della città”.

“Sarà una realizzazione per stralci – ricorda l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani – di un altro importante polmone verde polivalente, un’area che sarà infatti adibita a spazi per famiglie, giovani e terza età per momenti di svago. Un’opera importante che va nella direzione intrapresa da questa Amministrazione con la cura e l’attenzione verso la sostenibilità, verso nuovi spazi per i quartieri, per dare loro maggiori e migliori aree di vivibilità, per cui rinnovo anche in questa occasione il ringraziamento all’Ufficio Tecnico per il coordinamento dei lavori di un’opera molto attesa”.

“Con l’affidamento dei lavori quest’opera comincerà a prendere forma, crediamo molto in quella che sarà un’area aggregativa verde per l’intera città, per sport e tempo libero che vede l’importante collaborazione fra Amministrazione Comunale e associazionismo locale, testimonianza di una città sempre più vissuta e di servizi per i quartieri a cui Ente Comunale e cittadini danno il loro supporto – dichiara il consigliere comunale Roberto Simoni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti