facebook twitter rss

“Natale d’incanto” a Porto San Giorgio: dall’autobus di Santa Claus alla Notte d’oro, ecco tutti gli eventi in programma

PORTO SAN GIORGIO - Il sindaco Loira: "C'è una rifioritura evidente e diffusa di pubblici esercizi che hanno interpretato il cambiamento, e che sono una novità nel panorama della nostra città, grazie all'intraprendenza, lungimiranza e coraggio di tanti giovani che hanno deciso d'investire, facendola tornare ad essere meta di frequentazione"
Print Friendly, PDF & Email

Da sin. Christian De Luna, Nicola Loira ed Elisabetta Baldassarri

Sarà un ‘Natale d’incanto’ a Porto San Giorgio. È stata presentata questa mattina, al caffè Crystal, la programmazione che punta all’intrattenimento e alla musica all’aperto, include concerti a teatro e, di riflesso, coinvolgerà anche bar e ristoranti. Ad accompagnare la programmazione, ci sarà la filodiffusione che partirà il 4 dicembre, su viale Buozzi, piazza Matteotti, viale Cavallotti e viale Don Minzoni. Tutta la programmazione è inserita all’interno di un piano di sicurezza e anticovid. “Dopo la concertazione con la maggioranza e le associazioni di categoria – ha spiegato l’assessore alla cultura, Elisabetta Baldassarri – abbiamo fatto un investimento importante sull’illuminazione che verrà completata con quella su Rocca Tiepolo. L’accensione delle luminarie e il primo appuntamento con l’Autobus di Babbo Natale ha avuto un riscontro importante”. In arrivo altre date, 11, 12 e 27 dicembre. Prevista una serie di appuntamenti d’intrattenimento di tipo musicale e per bambini. Si parte il 5 dicembre alle 17 con la Christmas band e l’8 dicembre con il concerto Gospel, entrambi in piazza Matteotti. Il 18 dicembre, ancora musica con la Street Band in piazza Matteotti alle 17. Il 30 dicembre il Capodanno dei bambini alle 16.30 con l’animazione di Ticotaco, per chiudere in bellezza il 6 gennaio con spettacolo e corteo della Befana in piazza Matteotti.

L’intrattenimento musicale prosegue il 19 dicembre con il concerto bandistico di Santa Cecilia a teatro alle 17, il 24 dicembre in piazza Matteotti ci sarà l’esibizione della Junior Band alle 17, il 26 dicembre il tradizionale concerto del coro polifonico nella chiesa di San Giorgio. Il tradizionale concerto Gospel del primo gennaio, per avere la maggior capienza possibile, si trasferisce alla chiesa di San Giorgio con un biglietto simbolico di 5 euro che verrà devoluto alla Croce Azzurra.

Non mancheranno le iniziative commerciali, anticipate dall’assessore al commercio, Christian De Luna: “Sarà un Natale migliore rispetto a quello dell’anno scorso, per riappropriarci dei nostri spazi, non solo a livello di luminarie ma con percorsi creati in sinergia con le associazioni di categoria, Ataf e Confcommercio e tutti i commercianti in generale, sinergia che ha portato all’evento caratteristico tipo notte rosa in versione invernale ma chiamato Notte d’oro, evento rivolto allo shopping distribuito sui vari centri della città, con attrazioni e spettacoli comici con musica dal vivo il 23 dicembre”.

Una programmazione che attraverso l’intrattenimento per le famiglie, punta a coinvolgere tutti, come sottolineato dal sindaco Nicola Loira: “Dopo anni molto difficili, legati alla crisi economica nata nel corso di questa amministrazione, che ha colpito la nostra città fortemente vocata al commercio e che in questi anni ha subito un profondo mutamento, da qualche tempo, Porto San Giorgio sta ritornando ad essere punto di riferimento per il territorio. C’è una rifioritura evidente e diffusa di pubblici esercizi che hanno interpretato il cambiamento, e che sono una novità nel panorama della nostra città, grazie all’intraprendenza, lungimiranza e coraggio di tanti giovani che hanno deciso d’investire, facendola tornare ad essere meta di frequentazione. Su suggerimento degli stessi esercenti, abbiamo voluto creare una città accogliente sviluppando l’impostazione delle luminarie fatta l’anno scorso e ripristinando la filodiffusione per le vie del centro”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti