facebook twitter rss

Scuola, Marziali nominata rappresentante Anci al Tavolo paritetico di Confronto

MONTERUBBIANO - La prima cittadina: "Consapevole dell'importanza dell'incarico, soprattutto in una fase delicata come quella che sta attraversando il mondo dell'istruzione, dagli studenti al corpo docente, passando per il personale Ata ed i dirigenti"
Print Friendly, PDF & Email

Tra i tre rappresentanti Anci per la composizione della Tavolo paritetico di confronto tra Regione, Comuni e articolazioni periferiche del Ministero dell’Istruzione, è stata nominata anche Meri Marziali, sindaca di Monterubbiano.

Il Tavolo, i cui componenti rimangono in carica per un quinquennio e si riuniscono presso la sede dell’Ufficio Scolastico Regionale, svolge le funzioni di coordinamento e monitoraggio rispetto all’attuazione del Piano di azione nazionale pluriennale per il Sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita ai sei anni per il quinquennio 2021-2025.

Inoltre, l’organismo ha compiti consultivi e propositivi rispetto alle politiche regionali afferenti al sistema integrato zerosei, con particolare riferimento al processo di costruzione degli atti programmatori riguardanti l’impiego delle risorse regionali del Fondo nazionale per il Sistema integrato di educazione e di istruzione.

“Insieme ai colleghi Romina Pierantoni e Ezio Capitani, sindaci dei Comuni di Borgo Pace e Offagna – rimarca la prima cittadina di Monterubbiano – saremo chiamati a rappresentare le istanze delle Amministrazioni comunali e degli istituti scolastici territoriali, in un’ottica di collaborazione con Regione e Ufficio Scolastico Regionale, rappresentato dal direttore generale Marco Ugo Filisetti. Siamo consapevoli dell’importanza dell’incarico, soprattutto in una fase delicata come quella che sta attraversando il mondo dell’istruzione, dagli studenti al corpo docente, passando per il personale Ata ed i dirigenti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti