facebook twitter rss

Va a sbattere contro un’auto in sosta e si allontana, identificazione ‘lampo’ della Polizia locale

PORTO SANT'ELPIDIO - Gli agenti della Polizia locale, dopo i rilievi sul posto, hanno visionato le immagini di videosorveglianza arrivando ad indentificare la donna al volante dell'auto che si è allontanata dopo l'incidente
Print Friendly, PDF & Email

Poche ore e l’automobilista che ieri intorno alle 19,30 ha urtato, con la sua vettura, un’auto in sosta lungo la statale Adriatica, ha avuto un nome e un volto. La Polizia locale di Porto Sant’Elpidio, infatti, dopo essere intervenuta per il rilievo del sinistro, si è messa a spulciare le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza fino a quando non ha ‘immortalato’ il responsabile del sinistro.

Nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 19, un’auto, mentre transitava lungo la statale Adriatica, a Porto Sant’Elpidio, ha urtato un veicolo in sosta lungo la ss16 per poi proseguire la marcia. E da lì a breve la proprietaria della vettura danneggiata, nel tornare alla sua auto, ha fatto l’amara scoperta. A quel punto è partita la richiesta di intervento alla Polizia locale che è subito arrivata sul posto. E dopo i rilievi in loco gli agenti della Polizia locale si sono messi a visionare le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza che hanno immortalato il momento dell’impatto. E così gli agenti hanno identificato l’automobilista, una donna, che si è allontanato dopo il sinistro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti