facebook twitter rss

Guardia costiera e Vigili del fuoco insieme per celebrare Santa Barbara

FERMO - Nella chiesa di Sant’Antonio da Padova di Fermo la celebrazione eucaristica officiata dall'arcivescovo di Fermo, monsignor Rocco Pennacchio
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina si è svolta presso la chiesa di Sant’Antonio da Padova di Fermo la celebrazione eucaristica officiata dall’arcivescovo di Fermo, monsignor Rocco Pennaccio, in occasione della commemorazione di Santa Barbara,  patrona della Marina Militare e dei Vigili del Fuoco,  alla presenza delle autorità civili e militari della provincia.

“L’occasione ha consentito di rafforzare lo spirito di cooperazione oramai imprescindibile tra la Guardia Costiera di Porto San Giorgio ed i Vigili del Fuoco di Fermo” ha dichiarato il comandante del Circomare della Guardia Costiera, Cristiano Caluisi, che contestualmente ha voluto ringraziare il suo equipaggio per la passione, l’impegno professionale e la disponibilità sempre profusa in tutte le attività amministrative ed operative svolte dall’Ufficio Marittimo.

“Ottima sinergia e grande empatia con il comandante Caluisi e gli uomini e le donne del Circomare – le dichiarazioni del comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, l’ingegner Paolo Fazzini – continueremo a festeggiare insieme la nostra comune patrona anche negli anni a venire”. Il comandante Fazzini, nel suo saluto alle autorità e ai presenti ha voluto ricordare che Santa Barbara rappresenta, con la sua passione, la capacità di affrontare qualsiasi sofferenza e qualsiasi pericolo con forza e coraggio. Per questo motivo il 4 dicembre è l’occasione per ogni vigile del fuoco di riaffermare il proprio impegno nel proteggere la collettività anche a rischio della propria vita. Il comandante ha poi fatto una sintesi delle molteplici attività istituzionali poste in essere dal comando dei vigili del fuoco di Fermo con circa 3000 interventi di soccorso tecnico urgente effettuati, riscuotendo attenzione e consenso da parte dell’opinione pubblica. La festa di Santa Barbara è stata anche l’occasione per la consegna, da parte del comandante Fazzini, degli attestati di benemerenza per i due capi reparto da poco in quiescienza, Giorgio Petrini e Massimo Donzelli, e anche delle croci di anzianità per i 15 anni di servizio, lodevole, al vigile del fuoco coordinatore Francesco Ceccherini, e ai vigili volontari Stefano Bollettini, Alessandro Gasparrini, Stefano Mercuri e Marco Mignani.

(foto Simone Corazza)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti