facebook twitter rss

Scossa di magnitudo 3.3, epicentro ad Amandola

AMANDOLA - Non si registrano danni. Alla scossa delle 6,34 ne sono seguite altre due, questa volta con epicentro Sarnano. La prima a distanza di 45 secondi, con magnitudo 2.2 e la terza, sempre epicentro Sarnano, cinque minuti più tardi, con magnitudo 2.0.
Print Friendly, PDF & Email

(foto dal sito dell’Ingv)

La terra torna a tremare. Questa mattina, alle 6,34, l’istituto nazionale di di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3,3 con epicentro Amandola, ad una profondità di 27 chilometri. Fortunatamente non si registrano danni e ai vigili del fuoco non sono arrivate richieste di intervento.

Alla scossa delle 6,34 ne sono seguite altre due, questa volta con epicentro Sarnano. La prima a distanza di 45 secondi, con magnitudo 2.2 e la terza, sempre epicentro Sarnano, cinque minuti più tardi, con magnitudo 2.0.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti