facebook twitter rss

Congresso di Medicina Interna alla nona edizione. Farina e Bitti: “Occasione per unire le forze” (Videointervista)

FERMO - Questa mattina ai microfoni di Radio FM1 la dottoressa Antonella Farina, dell'Unità operativa di Medicina Interna Ambulatorio Reumatologico, e la dottoressa Giuseppina Bitti, dell'Uoc Medicina Interna dell'Ospedale civile di Fermo, per illustrare il congresso che si terrà all’hotel Royal a partire da domani e l’atto conclusivo è previsto per la mattina di sabato
Print Friendly, PDF & Email
Le dottoresse Antonella Farina e Giuseppina Bitti ai microfoni di Radio FM1

Le dottoresse Antonella Farina e Giuseppina Bitti

di Alessandro Luzi

Questa mattina ai microfoni di Radio FM1 sono intervenute la dottoressa Antonella Farina, dell’Unità operativa di Medicina Interna Ambulatorio Reumatologico, e la dottoressa Giuseppina Bitti, dell’UocMedicina Interna dell’Ospedale civile di Fermo, per illustrare il programma del nono congresso di Medicina Interna. Si terrà all’Hotel Royal a partire da domani e l’atto conclusivo è previsto per la mattina di sabato.

“È l’unico congresso in grado di riunire gli specialisti di medicina interna e vedrà la partecipazione anche dell’Università di Ancona – spiega la dottoressa Farina – l’obiettivo del congresso consiste quindi nell’unire le forze e creare una rete di medici per gestire la complessità delle patologie odierne, a cui si sono aggiunte problematiche legate al Covid-19”.

Quindi un appuntamento importante sia per gli specialisti delle Aree Vaste che per gli ambienti della ricerca universitaria. Pertanto è un’occasione per instaurare delle collaborazioni mediche al fine di promuovere la ricerca e scambiarsi idee riguardanti le aree della medicina interna. Tanti i temi che verranno affrontati, lo ricorda la dottoressa Bitti: “Il Congresso è suddiviso in tre sessioni. Un approfondimento è dedicato alle patologie cardiovascolari come ulcere vascolari, ischemie mesenteriche, ipercolesterolemia, disfunzioni dell’aorta. Poi un’altra parte sarà incentrata sulla reumatologia, in particolare su artriti reumatoidi, artriti psoriasiche, fibromialgia, utilizzo di farmaci biologici, e una panoramica sulla telemedicina”. Infine la terza sezione riguarderà proprio il Covid-19 “Si parlerà di vaccini, di nuove terapie come gli anticorpi monoclonali – continua la dottoressa – e verrà affrontato uno studio sui sintomi permasti a malattia esaurita”. La partecipazione al Congresso rilascia crediti formativi, dunque è importante iscriversi “La registrazione è gratuita e le procedure sono semplici – conclude la dottoressa Farina – basta entrare nel sito www.geniusec.it oppure è possibile presentarsi prima dell’inizio, previsto alle ore 9”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti