facebook twitter rss

L’Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti incontra l’Arcivescovo: “I principi della Dottrina Sociale della Chiesa alla base del lavoro”

FERMO - La delegazione era guidata dal Presidente, Dott.Mario Natalucci, dal Presidente Emerito, Ing.Amedeo Grilli, e dal Consulente Ecclesiastico, Don Pompeo Santese.
Print Friendly, PDF & Email

 

L’Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti di Fermo ha incontrato  l’Arcivescovo Mons. Rocco Pennacchio in occasione dell’imminente Natale. La delegazione era guidata dal Presidente, Dott.Mario Natalucci, dal Presidente Emerito, Ing.Amedeo Grilli, e dal Consulente Ecclesiastico, Don Pompeo Santese. “Nel corso dell’incontro con l’Arcivescovo  i soci presenti sono stati invitati a essere sempre imprenditori, dirigenti e professionisti che fanno il loro lavoro nella maniera migliore dal punto di vista etico, perché non basta fregiarsi dell’aggettivo Cristiani. Dato comunque che uno dei pilastri, sui quali si basa l’attività sociale dell’UCID, è quello di diffondere fra i soci e non solo i principi della Dottrina Sociale della Chiesa, si diceva con l’Arcivescovo come questi principi sono comunque validi per tutti: l’etica, ma anche la sussidiarietà e la solidarietà sono infatti imprescindibili per qualsiasi professione svolga qualsiasi persona, credente o non credente”.

I partecipanti all’incontro aggiungono: “Il cristiano, con l’esempio, dà poi testimonianza del suo esserlo ed è questa la miglior opera di evangelizzazione che può essere svolta. Si è poi anche parlato di come vivere il Natale da credenti, in un mondo che tende sempre più a svuotarlo dei suoi contenuti spirituali. Lo scambio finale degli auguri con una benedizione dell’Arcivescovo ha chiuso l’interessante incontro”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti