facebook twitter rss

Autostrada, l’esodo di Natale inizia con 5 chilometri di coda tra Fermo e Grottammare

VIABILITA' - Da domani via i cantieri tra Pedaso e Pescara Sud, ma intanto il traffico sta subendo pesanti rallentamenti
Print Friendly, PDF & Email

E’ stata sicuramente buona l’idea di smantellare i cantieri dalla autostrada A14 da domani, 23 dicembre al 10 gennaio, scaturita dal tavolo istituzionale tra Autostrade per l’Italia e gli enti territoriali. Ma questo non ha evitato che oggi, 22 dicembre, si creassero code, soprattutto in direzione sud.

In tanti, proprio per evitare gli spostamenti nei giorni da “bollino nero” hanno preferito avvantaggiarsi, restando però imbottigliati nei 5 chilometri di coda, tra Fermo e Grottammare (aggiornamento delle ore 10,45) ed un chilometro tra San Benedetto e Pedaso.

Inevitabile il disagio che, di riflesso, colpisce la Statale Adriatica, dove si riversano gli automobilisti, per evitare il serpentone. Ma anche lì, con gli avventori che devono utilizzare l’arteria per lavoro o per la corsa agli ultimi regali di Natale, il traffico sta subendo pesanti rallentamenti.

Insomma, sempre lo stesso problema, che sia Natale o Ferragosto. Con la A14 con due corsie, ma di cui se ne utilizza solo una ormai da troppo tempo, tra incidenti (non è il caso di oggi, per fortuna) e interminabili opere.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti