Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Virus, nel Fermano solo tre comuni Covid free. Terapie intensive occupate al 15%

VIRUS - Cresce il numero dei contagi in tutta la Regione. Nella Provincia di Fermo sono solo 3 i Comuni Covid free. L'incidenza su 100mila abitanti è a 253,03. Al 15% il tasso di occupazione dei posti letto nei reparti di terapia intensiva, sopra alla soglia critica ormai da venti giorni consecutivi.

di Sandro Renzi 

Crescono i contagi, il virus corre in tutta la Regione. La variante Omicron è destinata a diventare quella prevalente anche se, al momento, le ospedalizzazioni riguardano principalmente pazienti affetti dalla variante Delta. Nelle Marche, il tasso di occupazione dei posti letto nei reparti di terapia intensiva, sopra alla soglia critica del 10% dal 4 dicembre scorso, è attualmente al 15% mentre il tasso di occupazione dei posti letto in area medica è al 19%. Questi i dati forniti dall’Agenas. L’incidenza su 100mila abitanti è invece a 253,03. La fotografia dei contagi nella nostra Regione non lascia insomma spazio ad interpretazioni.

Nella provincia di Fermo sono solo tre i Comuni Covid free: Montegiberto,  Montefalcone e Montelparo. Nei restanti 37 il virus è presente e fioccano le quarantene così come i positivi. Non è semplice portare avanti in queste condizioni il tracciamento. Il Comune con il numero più alto di persone affette da Covid è Fermo con 320 e ben 456 quarantene. Seguono Porto Sant’Elpidio (221 positivi e 447 quarantene) e Montegranaro dove, in rapporto alla popolazione, il numero resta consistente (220 positivi e 330 quarantene). A Sant’Elpidio a Mare sono 128 i positivi e 303 le persone in quarantena mentre a Porto San Giorgio i positivi sono 134 a fronte di 207 quarantene. A Torre San Patrizio sono 24 i positivi e 55 le quarantene, numeri sotto stretta sorveglianza pure a Monte San Pietrangeli dove secondo i dati forniti dalla Regione Marche le quarantene sono 90 e 73 i positivi.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti