facebook twitter rss

Strade e parcheggi, maxi intervento del Comune. La giunta Loira stanzia 440 mila euro

PORTO SAN GIORGIO - Maxi intervento dell'Amministrazione comunale per strade e parcheggi in diverse zone della città. Spesa prevista circa 440 mila euro. Verranno sistemati, tra gli altri, i parcheggi in viale dei Pini e in piazza Gaslini. Nuovo muro controterra pure nell'area verde di via Da Vinci.
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

Maxi intervento dell’Amministrazione comunale per strade e parcheggi. Opere che interesseranno diverse zone della città, da nord a sud. Ammontano ad esempio a 106 mila euro le risorse stanziate per i parcheggi di via Veneto (lato ferrovia), di piazza Gaslini (dietro alla Carifermo) e di viale dei Pini, lati est ed ovest, compresi tra via Genova e via Castelfidardo. Attesi sono soprattutto quest’ultimi interventi dal momento che diversi stalli lungo il trafficato viale risultano danneggiati o impraticabili per la presenza delle radici. Stesso discorso per i cordoli a protezione della pubblica illuminazione o degli alberi.

“L’obiettivo -si legge nella determina- è quello di migliorare il livello di sicurezza dei cittadini e riqualificare le aree degradate”. Sono stati gli uffici comunali a valutare l’opportunità di intervenire in queste specifiche aree così come in altre sette vie. A tal fine sono stati stanziati altri 270 mila euro. In particolare, il progetto prevede che il Comune intervenga in viale della Vittoria/via Castelfidardo per la sistemazione dell’asfalto e delle cunette stradali, in via Le Marine per il rifacimento della pavimentazione, in via delle Repubblica per la ripavimentazione di tutta la carreggiata, ed ancora, in via Donatello, via Nibbi e via G. da San Gallo per lo stesso motivo. Asfalti nuovi pure in via Fossacieca dove è anche prevista la risagomatura della carreggiata. Il tutto, ovviamente, comprende pure una nuova segnaletica orizzontale. Infine la giunta ha dato il via libera ad un intervento di riqualificazione dell’area verde in via Da Vinci. Si tratta della manutenzione di un muro controterra alto circa un metro e mezzo e oggetto di cedimenti in alcuni tratti. Il vecchio muro verrà demolito e un nuovo ne verrà realizzato al costo di 64 mila euro per la casse pubbliche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti