facebook twitter rss

Filisetti agli insegnanti: “Necessario presentarsi a scuola anche nei Comuni dove sono chiuse”

IL DIRIGENTE dell'Ufficio scolastico regionale lo ha comunicato questa sera. Dad negli istituti che sono stati chiusi dai sindaci il 7 e 8 gennaio
Print Friendly, PDF & Email

filisetti-1-650x502

Marco Ugo Filisetti

 

Il dirigente generale dell’Ufficio scolastico regionale, Marco Ugo Filisetti, chiama a raccolta gli insegnanti: è necessario che, anche nei comuni dove le lezioni sono sospese, i docenti si presentino a scuola. Vale sia per insegnanti che per personale Ata.

La circolare a firma del dirigente dell’Ufficio scolastico è arrivata solo stasera. Il dirigente, alla luce delle ordinanze di alcuni sindaci che hanno disposto lo stop alle lezioni del 7 e 8 gennaio,  ha voluto ricordare che l’erogazione del servizio scolastico andrà comunque assicurata prevedendo l’organizzazione della didattica digitale integrata.

A quest’ultimo riguardo si chiarisce che la prestazione lavorativa del personale docente, oltre che Ata, avviene presso la sede dell’istituto scolastico che resta il luogo ordinario di svolgimento dell’attività, fatte salve eventuali motivate cause ostative eccezionali, altrimenti non assolvibili. Resta inoltre impregiudicata la possibilità di svolgere attività didattica in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o per mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali».

(redazione CM)

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



1 commento

  1. 1
    Marco Alici il 6 Gennaio 2022 alle 22:20

    I docenti possono entrare in una scuola che è stata chiusa da un’ordinanza del sindaco?

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti