facebook twitter rss

Screening tra gli studenti, scovati 22 positivi su 353 tamponi

COVID - Oltre 20 positivi scovati su 353 tamponi effettuati nella mattinata di oggi al Fermo Forum grazie all'iniziativa voluta dalla regione Marche e rivolta agli studenti in vista della ripresa dell'attività scolastica. Domani si replica ad Amandola e sabato open day all'hub vaccinale di Fermo.
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

Sono 22 i positivi scovati grazie al maxi screening voluto dal governatore Acquaroli in vista della ripresa della scuola al Fermo Forum. Oltre 350 gli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado che hanno risposto all’invito della Regione e domani si replica ad Amandola nella zona Pian di Contro dalle 8.30 alle 13. Tutte le Marche sono state interessate da questa operazione rivolta principalmente a giovani che presentavano sintomi e che avevano avuto un contatto diretto o sospetto positivo.

Medici ed infermieri si sono messi a disposizione per tamponare decine e decine di ragazzi e ragazze nelle cinque Aree vaste. C’è voglia di sicurezza, soprattutto tra gli studenti che lunedì torneranno in classe. La risposta consistente, in termini numerici,  arrivata proprio dalla quinta provincia, e all’appello mancano ancora i dati di Amandola, confermano la bontà di operazioni simili su larga scala. Una rinnovata sensibilità anche da parte dei genitori che hanno accompagnato i loro figli nei tanti punti voluti dalla Regione. Domani intanto riaprirà anche la scuola Don Dino Mancini, l’hub provinciale, dove si punta ad inoculare fino a mille dosi giornaliere di vaccino. E poi sabato altro appuntamento con l’open day, rivolto anche a quanti non abbiano effettuato la prenotazione tramite il portale. SI corre, insomma, per prime e terze dosi. Anche a Porto San Giorgio il Comune ha stanziato 25mila euro per uno screening gratuito rivolto alla popolazione studentesca residente in città ed anche al personale Ata oltre che ai docenti. Buona la risposta. Ieri nei due punti allestiti dalla Croce Azzurra sono stati sottoposti a test circa 200 persone. Venerdì e sabato ulteriore occasione di effettuare un tampone sia nella sede della Croce Azzurra che all’interno del piazzale della scuola Borgo Rosselli in via Pirandello.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti