facebook twitter rss

Tir, Teatri In Rete: la terza tappa con lo spettacolo “Domenica a Teatro”

PORTO SAN GIORGIO - Appuntamento fissato per domenica 16 gennaio, alle 17.00, con la ripresa post pausa nataliza della stagione di teatro per ragazzi e famiglie promossa dall'assessorato alla Cultura comunale e dalla Proscenio Teatro, con la direzione artistica di Marco Renzi
Print Friendly, PDF & Email

 

Dopo la pausa natalizia si torna in pista. E’ infatti tutto pronto per il terzo appuntamento di “Domenica a teatro”, stagione di spettacoli per bambini e famiglie, promossa dal Comune di Porto San Giorgio e da Proscenio Teatro, per la direzione artistica di Marco Renzi.

Il progetto fa parte di “Tir, Teatri In Rete”, il più grande circuito di teatro per l’infanzia e l’adolescenza nella parte sud della Regione, rete che consorzia otto Comuni nelle Province di Macerata, Fermo e Ascoli.

Marco Renzi, che da anni cura la direzione artistica della stagione sangiorgese e del circuito Tir, afferma: “Appare oramai chiaro a tutti come ci si debba abituare a convivere con il virus. In questo contesto, e fino ad oggi, tutti i Comuni aderenti a Tir hanno deciso di proseguire con la programmazione prevista e nel pieno rispetto delle indicazioni dettate dalle autorità sanitarie”.

L’assessore alla cultura, Elisabetta Baldassarri, ricorda che il teatro è “un presidio della cultura che va mantenuto aperto e vivo”. In scena, domenica 16 gennaio alle ore 17.00, la compagnia toscana “Giallo Mare”, formazione con un’attività quarantennale alle spalle, riconosciuta dal Mic come Teatro di Innovazione per l’infanzia e la gioventù. Presentano la loro novità stagionale: “Mostriciattoli”, uno spettacolo dove l’arte dell’attore si intreccia con la tecnologia, in un gioco di multivisione tra sand art (disegni sulla sabbia) e immagini proiettate.

Sarà possibile prenotare il biglietto allo 0734/440348, dal lunedì al venerdì, ore 9-13,30, in altri orari al 335/5268147. Ingresso unico, 6 euro, promozione per gruppi a partire dalle 10 persone 5 euro cadauno. La biglietteria al teatro comunale sarà aperta a partire dalle ore 15,30. Lo spettacolo verrà preceduto dall’assegnazione di tre libri estratti a sorte tra tutti i presenti tramite consegna all’ingresso di un numero di riferimento. L’ingresso in sala sarà possibile dalle ore 16,30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti