facebook twitter rss

Il mago dei cocktail Bruno Vanzan protagonista all’open day Assodrink «Vediamo la luce in fondo al tunnel»

CIVITANOVA - Una folta cornice di pubblico lunedì alla Serra per l'iniziativa dell'azienda di Porto Sant’Elpidio, tra i leader marchigiani nella distribuzione del beverage
Print Friendly, PDF & Email

assodrink-10-650x645

Il bartender Bruno Vanzan

Facce sorridenti e tanta voglia di ripartire all’Open Day di Assodrink che si è tenuto lunedì a La Serra di Civitanova. L’azienda di Porto Sant’Elpidio, tra i leader marchigiani nella distribuzione del beverage, ha chiamato a raccolta tutti i suoi clienti e altri professionisti del comparto per metterli direttamente in contatto con grandi e piccole aziende del settore, dai produttori vitivinicoli ai distributori internazionali di distillati e bevande in generale. C’erano marchi conosciuti in tutto il mondo, ma anche piccole realtà locali, che hanno potuto confrontarsi direttamente con imprenditori, ristoratori e gestori di locali in generale.
assodrink-13-325x217Una folta cornice di pubblico che ha letteralmente riempito gli spazi del locale civitanovese, con il momento clou della giornata con lo “show” del famosissimo bartender ed imprenditore Bruno Vanzan, campione del mondo di flair bartending, ma soprattutto mago dei cocktail e star dei social network. Vanzan ha fatto assaggiare ai presenti alcune delle sue creazioni, esibendosi dietro al bancone e lanciando spunti interessanti ai tanti addetti del settore presenti all’evento. Più di 600 le persone che hanno risposto presente all’invito di Assodrink, per una giornata di Open Day che di fatto mancava dal 2019, ultimo anno “felice” per il comparto dell’intrattenimento e della ristorazione.
«La pandemia ci ha impedito di poter organizzare momenti come questo, ma soprattutto ci ha messo duramente alla prova – spiegano Daniele Cristiano e Andrea Travaglia, titolari di Assodrink – in questi due anni abbiamo cercato di stare vicino più possibile ai nostri clienti in ogni modo, seguendo le loro varie situazioni e cercando di farci forza l’uno con l’altro. Non è stato facile, ma finalmente ci sembra di vedere la luce in fondo al tunnel. Si sta tornando a consumare, è tornata la voglia di innovarsi e soprattutto speriamo nasceranno anche nuove iniziative che fanno sempre bene al nostro settore. L’Open Day è servito soprattutto a questo, per confrontarci faccia a faccia e per ritornare a crescere professionalmente tutti insieme».

assodrink-6-325x217

Daniele Cristiano e Andrea Travaglia con il sindaco Ciarapica

Tante le presenze registrate durante la giornata. «Siamo molto soddisfatti, l’evento è stato giudicato da tutti come di notevole impatto per tutta la filiera del beverage – proseguono Cristiano e Travaglia –. Ringraziamo i grandi marchi che hanno aderito all’iniziativa e che hanno presentato le loro novità, Bruno Vanzan che è stato disponibilissimo, tutti i clienti e non clienti che ci sono passati a trovare e la famiglia Ascani per l’ospitalità nel loro bellissimo locale. Grazie anche al sindaco di Civitanova Fabrizio Ciarapica che è passato per un saluto e che non ha mai smesso di farci sentire la sua vicinanza anche nei mesi più complicati della pandemia».

assodrink-2-650x566

Daniele Cristiano e Andrea Travaglia

Daniele-Cristiano-e-Bruno-Vanzan

Daniele Cristiano e Bruno Vanzan

assodrink-12-650x433

assodrink-11-650x433 assodrink-9-433x650 assodrink-8-650x433 assodrink-7-650x464

assodrink-5-650x433

assodrink-4-650x433 assodrink-3-433x650


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti