facebook twitter rss

Lilt: visite senologiche alla farmacia comunale 3

PORTO SANT'ELPIDIO - Nell’ambito della prevenzione, sabato 19 marzo, dalle ore 15 alle ore 18,30, presso la Farmacia comunale 3 nel Centro commerciale di via Fratte (quartiere Fonte di Mare) si terrà la Giornata di Prevenzione Lilt nel corso della quale il dottor Luigi Acito, senologo del reparto oncologia dell’ospedale Murri di Fermo effettuerà delle visite senologiche
Print Friendly, PDF & Email

Lilt, proseguono gli incontri sulla prevenzione nei quartieri a Porto Sant’Elpidio. Si parte con le visite senologiche.
Proseguono gli incontri nei quartieri con le serate di informazione sanitaria organizzate dalla Lilt, dall’assessorato alla Partecipazione in collaborazione con le associazioni di quartiere della città che vedono come relatore il dottor Renato Bisonni (primario del reparto di Oncologia dell’ospedale Murri di Fermo).

Dopo il quartiere Cretarola che ha registrato un ottima partecipazione di pubblico, venerdì 25 marzo, alle ore 21,15, sarà la volta del Qquartiere Corva dove nella sede del Centro sociale di Villa Maroni si terrà un incontro sui corretti stili di vita e comportamenti positivi per prevenire il cancro.
Nel frattempo, sempre nell’ambito della prevenzione, sabato 19 marzo, dalle ore 15 alle ore 18,30, presso la Farmacia comunale 3 nel Centro commerciale di via Fratte (quartiere Fonte di Mare) si terrà la Giornata di Prevenzione Lilt nel corso della quale il dottor Luigi Acito, senologo del reparto oncologia dell’ospedale Murri di Fermo effettuerà delle visite senologiche.

«La Giornata – spiega Federico Costantini, coordinatore organizzativo Lilt della provincia di Fermo – sancirà l’inizio di una collaborazione tra la Lilt (Lega Italiana Lotta al Tumore) e le Farmacie comunali della città che vedranno ospitare successivi incontri dedicati alla prevenzione del tumore al seno e anche, nei prossimi mesi, la prevenzione del melanoma (tumore della pelle) attraverso l’effettuazione di visite dermatologiche per il controllo e l’esame dei nevi».
«Abbiamo accolto con entusiasmo – aggiunge la presidente delle Farmacie comunali Elisabetta Marziali – la proposta della Lilt, siamo molto sensibili ai temi della prevenzione soprattutto quando parliamo di malattie come il tumore al seno che rappresentano la patologia neoplastica a più alta prevalenza nel sesso femminile con oltre 800.000 casi l’anno».
«Anche per il melanoma – conclude l’assessore al Volontariato Marco Traini – vengono diagnosticati 2 casi al giorno e pertanto il controllo e la prevenzione mediante la conoscenza dei corretti comportamenti da adottare rappresentano i principali strumenti per salvare molte vite».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti