facebook twitter rss

Soddisfazioni iridate per Carlo Macchini, alla Coppa del Mondo matura la medaglia d’oro alla sbarra

GINNASTICA ARTISTICA - Presso la capitale egiziana de Il Cairo, l'atleta fermano afferente alle Fiamme Oro della Polizia di Stato ha sbaragliato la concorrenza intercontinentale, portando a casa il primo posto di categoria dopo aver eseguito un esercizio meritevole di un punteggio complessivo pari a 14.400 punti
Print Friendly, PDF & Email

Carlo Macchini in una foto di repertorio

FERMO – Carlo Macchini non finisce di stupire. Nella rinnovata circostanza il ginnasta fermano ha trionfato niente meno che in una competizione a tinte iridate. 

Il giovane affermato atleta in forza alla Fiamme Oro della Polizia di Stato, infatti, alla Coppa del Mondo in corso di svolgimento nella capitale egiziana de Il Cairo, all’interno dell’International Stadium, si è imposto alla sbarra in una manifestazione riservata alle singole specialità.

Nelle qualifiche Macchini, evidentemente non sentendosi al top della forma, aveva portato un esercizio semplificato, eseguito comunque in maniera convincente e pulita seppur a comportare un computo inferiore ai suoi standard, pari ad un 5.6 quale indice di difficoltà.  Qualifiche chiuse ad ogni modo con una più che convincente seconda posizione, metaforico trampolino di lancio per la finale. 

Macchini quest’oggi si è quindi esibito con uno D Score di 6.1, maturando al termine della performance un punteggio complessivo di 14.400, valso per la giuria il primo posto del podio e, dunque, una meritatissima medaglia d’oro. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti