facebook twitter rss

Laurea in Infermieristica, il direttore Santarelli se ne va in pensione

FERMO - A salutarlo, insieme al sindaco e presidente dell’Ente Universitario del Fermano Paolo Calcinaro, anche l’assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri, il professor Giampiero Macarri, che dirige l’Uos di Gastroenterologia dell’Ospedale Murri e presidente del Corso di Laurea in Infermieristica di Fermo, Silvia Principi, direttrice dell’Euf e Isabella Baglioni, una delle tutor e docente di infermieristica
Print Friendly, PDF & Email

Una figura importante, un punto di riferimento per tanti studenti, oggi infermieri. E’ Adoriano Santarelli, che da poco è andato in pensione dopo aver ricoperto per ben 15 anni il ruolo di direttore delle Attività Didattiche Professionalizzanti del corso di laurea in infermieristica della sede di Fermo, corso afferente all’Università Politecnica delle Marche.

Ieri mattina è stato ricevuto dal sindaco e presidente dell’Ente Universitario del Fermano Paolo Calcinaro che, nell’omaggiarlo con una targa, gli ha espresso riconoscenza e gratitudine per quanto fatto in tutto questo tempo a beneficio dei futuri infermieri, averli accompagnati come tutor e docente, curando sempre con attenzione e dedizione il coordinamento del corso di laurea che negli anni è cresciuto e di cui, soprattutto in questo biennio di emergenza sanitaria, ha assunto un ruolo di assoluta importanza. Adoriano Santarelli è stato anche docente di infermieristica clinica all’interno del corso e ricorda le numerose sessioni di laurea e gli studenti, ben 600, che dal 2007 ad oggi hanno raggiunto l’agognato traguardo, punto di partenza poi per la carriera professionale. Dopo aver lavorato all’ospedale di Montegiorgio, agli inizi della carriera, come infermiere professionale e al corso di infermieristica come tutor e coordinatore infermieristico nella prima sede accanto al Murri e poi nella sede del seminario, ha poi seguito gli studenti al Polo didattico di in via Brunforte. Santarelli ha anche seguito e curato anche i rapporti internazionali del Corso, in particolare con la scuola infermieristica della Boemia ed ora collabora anche con riviste scientifiche e mediche con articoli inerenti la materia infermieristica.

A salutarlo, insieme al sindaco, anche l’assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri, il professor Giampiero Macarri, che dirige l’Uos di Gastroenterologia dell’Ospedale Murri e presidente del Corso di Laurea in Infermieristica di Fermo, Silvia Principi, direttrice dell’Euf e Isabella Baglioni, una delle tutor e docente di infermieristica. Da loro, parole di gratitudine per quanto fatto da Santarelli in tanti anni, sottolienando il suo prezioso e competente lavoro per un Corso che oramai costituisce per la città di Fermo, e non solo, un punto di riferimento importante anche grazie al suo impegno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti