facebook twitter rss

Per la visita del Castelfranco la Energia 4.0 vira a Porto Sant’Elpidio

SERIE B1 - Per indisponibilità del PalaSavelli sangiorgese la trasferta della Fgl, prevista nel weekend, sarà ospitata all'interno della palestra portoelpidiense di via Pesaro. Con una squadra giovanissima, con la sola Claudia Di Marino a fare da guida, la compagine griffata De Mitri si appresta quindi ad affrontare le toscane, al secondo posto della classifica
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Avrà come scenario la palestra di Via Pesaro a Porto Sant’Elpidio il prossimo impegno casalingo della Energia 4.0 De Mitri, che riceverà la visita della Fgl Castelfranco.

Il PalaSavelli di Porto San Giorgio, abituale sede delle gare interne delle rossoblù, è impegnato da un’altra manifestazione sportiva e quindi indisponibile per la partita che rappresenta il ritorno della prima partita di campionato, poiché a causa dell’emergenza sanitaria è stato necessario da parte della federazione stravolgere il calendario. Proprio in Toscana la formazione di coach Capriotti disputò la sua prima, storica, gara in serie B1, lasciando intendere (nonostante la sconfitta contro una formazione più esperta) le proprie qualità d’insieme.

E con una squadra giovanissima, con la sola Claudia Di Marino (foto) a fare da guida, la Energia 4.0 De Mitri si appresta ad affrontare le toscane che sono al secondo posto della classifica, in zona playoff e dovranno resistere all’attacco di Trevi, Pomezia e VolleyRò, che possono ancora intromettersi nella lotta per il secondo posto. Appare invece ormai intoccabile la leadership di Perugia che consentirà alle biancorosse un miglior trattamento nella prima fase dei playoff per la serie A2. La squadra rossoblù, invece, affronterà con la solita grinta e determinazione questa partita, badando anche ad acquisire ulteriore esperienza per la fase clou dei vari campionati giovanili. L’incontro avrà inizio alle ore 19.30 e sarà diretto da Eleonora Candeloro di Roma e da Emanuela Fabri di Velletri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti