facebook twitter rss

Gli chef stellati sangiorgesi ‘incantano’ Tipicità. Brindisi con Baldassarri, Gramegna e De Luna

FERMO/PORTO SAN GIORGIO - L’assessore al Turismo Elisabetta Baldassarri ha preceduto con queste parole la consegna dei riconoscimenti a Nikita Sergeev (L’Arcade), Pierpaolo Ferracuti e Richard Abou Zaki (Retroscena), gli chef cittadini recentemente premiati con la “Stella Michelin”. La cerimonia è avvenuta oggi pomeriggio alle 15.30 all’interno dell’Accademia di “Tipicità Festival”. Sono intervenuti, in rappresentanza del Comune, anche il vicesindaco Francesco Gramegna e l’assessore al Commercio Christian De Luna.
Print Friendly, PDF & Email

«Avere la presenza di tre ristoratori stellati che hanno fatto della qualità, dell’esperienza, della visione e della lungimiranza il loro credo è sicuramente un forte riferimento per la nostra accoglienza». L’assessore al Turismo Elisabetta Baldassarri ha preceduto con queste parole la consegna dei riconoscimenti a Nikita Sergeev (L’Arcade), Pierpaolo Ferracuti e Richard Abou Zaki (Retroscena), gli chef cittadini recentemente premiati con la “Stella Michelin” .

Le cerimonia è avvenuta oggi pomeriggio alle 15.30 all’interno dell’Accademia di “Tipicità Festival”.

Sono intervenuti, in rappresentanza del Comune, anche il vicesindaco Francesco Gramegna e l’assessore al Commercio Christian De Luna.

«Il contributo va utilizzato per costruire anche una promozione integrata per la città e per il territorio – ha proseguito Baldassarri -. L’enogastronomia non è solo storia ma anche attività esperienziale a tavola. Il turismo dei nostri giorni vive anche di ciò».

A complimentarsi con Sergeev, Ferracuti e Abou Zaki erano presenti anche il direttore di Tipicità Angelo Serri e il direttore di Confcommercio Marche centrali Massimiliano Polacco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti