facebook twitter rss

Giovane in arresto cardiaco, corsa contro il tempo dei sanitari per salvargli la vita: rianimato

PORTO SANT'ELPIDIO - L'sos è scattato poco prima delle 18 dalle parti di via Piacenza. Sul posto l'ambulanza della Croce verde di Porto Sant'Elpidio, quelli dell'automedica dell'Azzurra di Porto San Giorgio e l'infermieristica dell'Azzurra Sant'Elpidio a Mare. Con i sanitari anche i carabinieri. Una volta rianimato, il paziente è stato trasportato all'ospedale
Print Friendly, PDF & Email

Raccolto l’sos i sanitari si sono precipitati sul posto e lo hanno trovato in arresto cardiaco. Immediate le operazioni per la rianimazione. Nel pomeriggio di oggi da via Piacenza, a Porto Sant’Elpidio, è partito l’sos alla centrale operativa del 118 per un ragazzo in arresto cardiaco.

Sul posto sono arrivati a sirene spiegate i sanitari dell’ambulanza della Croce verde di Porto Sant’Elpidio, quelli dell’automedica dell’Azzurra di Porto San Giorgio e l’infermieristica dell’Azzurra Sant’Elpidio a Mare. I sanitari hanno trovato il giovane in arresto cardiaco e si sono subito adoperati per cercare di rianimarlo. E fortunatamente sono riusciti nella missione disperata di far ripartire il suo cuore. A quel punto, una volta stabilizzato, il paziente è stato trasferito in ospedale. Sul posto, oltre ai sanitari, anche i carabinieri.

Leonardo Nevischi

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti