facebook twitter rss

Scoppia la lite, afferra un coltello e ferisce un ragazzo. Denunciato per lesioni aggravate

MONTEGRANARO - I militari della stazione carabinieri di Montegranaro, sono intervenuti presso un’abitazione in paese dove due giovani avevano avuto un’accesa discussione. Uno dei due, dopo essersi munito di un coltello da cucina, ha sferrato alcuni fendenti, per fortuna solo superficiali, in direzione dell’altro giovane che è rimasto ferito ad una mano e sul torace
Print Friendly, PDF & Email

La stazione carabinieri di Montegranaro

di redazione CF

Carabinieri della compagnia di Fermo sempre a difesa della legalità. Un soggetto rintracciato e denunciato all’autorità giudiziaria per lesioni aggravate.

L’altra sera, gli uomini della stazione carabinieri di Montegranaro, sono intervenuti presso un’abitazione in paese dove due giovani avevano avuto un’accesa discussione.
Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 che hanno trasportato al Pronto soccorso di Fermo uno dei due, rimasto ferito. Nel corso degli accertamenti, gli uomini dell’Arma hanno appurato che il litigio era avvenuto per futili motivi.

Uno di loro, dopo essersi munito di un coltello da cucina, ha sferrato alcuni fendenti, per fortuna solo superficiali, in direzione dell’altro giovane che è rimasto ferito ad una mano e sul torace.
Fortunatamente la vittima, immediatamente medicata presso il pronto soccorso di Fermo, se la caverà solo con alcuni giorni di prognosi.
All’esito della perquisizione personale e domiciliare, i militari hanno trovato il coltello utilizzato per l’aggressione, che è stato immediatamente posto sotto sequestro e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria a cui è stato, ovviamente segnalato l’uomo ritenuto responsabile del reato di lesioni aggravate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti