facebook twitter rss

«Gabbani e Tatangelo per la festa del Patrono» l’annuncio di Terrenzi

SANT'ELPIDIO A MARE - Le loro performance canore sono previste per il 3 e 4 settembre prossimi al campo sportivo Montevidoni
Print Friendly, PDF & Email

Anna Tatangelo (foto dal profilo Fb dell’artista)

Saranno Francesco Gabbani ed Anna Tatangelo i due ospiti d’eccezione in occasione della prossima festa del Patrono, Sant’Elpidio Abate.
Le loro rispettive performance canore sono previste per il 3 e 4 settembre prossimi al campo sportivo Montevidoni.
L’Amministrazione Comunale ha voluto fissare le due date per fermarne la disponibilità ed il resto del programma dei festeggiamenti sarà deciso a suo tempo.
Per Gabbani si tratta dell’unica data regionale e sarà con ingresso a pagamento mentre per Anna Tatangelo l’ingresso sarà gratuito.

«Abbiamo voluto fissare le date per non perdere l’opportunità di avere i due artisti in città – dice il sindaco, Alessio Terrenzi – ed abbiamo lavorato per il Patrono così come stiamo lavorando per il May Day, per il Jazz Festival, il festival letterario Libri a 180 gradi, Enosophia e la Contesa del Secchio. Serve per fissare pilastri importanti della stagione estiva che altrimenti, con la fine dell’amministrazione ed i relativi tempi tecnici per il rinnovo, potrebbe essere penalizzata. Intendiamo andare avanti con gli eventi che abbiamo sempre organizzato anche per avere certezze sulla stagione estiva anche pensando alla programmazione degli operatori commerciali affinché possano avere delle sicurezze su cui ragionare.

Francesco Gabbani

Gli eventi non portano solo intrattenimento per la collettività locale ma incidono anche sull’indotto: le famiglie si muovono anche da fuori Comune e ciò movimenta le attività ricettive, la ristorazione oltre che il commercio ed anche per questo abbiamo voluto muoverci in tempo. Abbiamo sempre programmato, non siamo quelli dell’ultimo minuto e i risultati sono sempre arrivati anche grazie a questo modo di fare. Allo stesso modo, stiamo in continuo contatto con le varie associazioni che organizzano eventi che si sommano a quelle organizzate in proprio in modo da supportarle fino a che ci sarà possibile per permettere loro di organizzare senza problemi e in continuità con l’amministrazione che verrà».

(Le foto pubblicate sono reperite dal web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione)

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti