facebook twitter rss

Furto in abitazione, indagini lampo e blitz dei carabinieri: denunciato un uomo

FERMO - Dopo le indagini i militari si sono presentati all'alba presso l’abitazione di un uomo di circa 50 anni di origine campana, residente in città, il quale, dopo la notifica del provvedimento, è stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri. Sullo sfondo il palazzo di Giustizia di Fermo

Gli uomini della stazione carabinieri di Fermo sono riusciti a dare un nome al soggetto che, l’altra sera, è entrato in un appartamento nella prima periferia della città, razziando alcuni monili in oro.
Un uomo residente in città, l’altra sera, rientrando a casa, infatti, si è accorto che ignoti, dopo aver forzato il portoncino della propria abitazione, erano penetrati in casa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Fermo che hanno proceduto ad un minuzioso sopralluogo, constatando che il ladro aveva asportato alcuni monili in oro nella camera da letto.

Dopo aver raccolto la denuncia di furto, gli uomini dell’Arma si sono messi immediatamente al lavoro e, grazie ad importanti elementi raccolti in sede di sopralluogo, come pure alla perfetta conoscenza del territorio, sono riusciti ad individuare l’autore del furto. L’autorità giudiziaria, informata dagli uomini dell’Arma, concordando con le prime risultanze investigative, ha emesso un decreto di perquisizione personale e locale a carico del sospettato.

E così l’altra mattina i militari si sono presentati all’alba presso l’abitazione di un uomo di circa 50 anni di origine
campana, residente in città, il quale, dopo la notifica del provvedimento, è stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare.

E proprio all’interno dell’abitazione i carabinieri hanno rinvenuto importanti e determinanti riscontri investigativi che, dopo i rilievi, sono posti sotto sequestro e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria a cui è stato deferito l’uomo, ritenuto responsabile del furto in abitazione. Anche nei prossimi giorni i carabinieri svolgeranno specifici servizi di prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio, soprattutto al fine di contrastare il fenomeno dei reati predatori, compresi i furti in abitazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti