facebook twitter rss

Furibonda rissa poi si dileguano ma non sfuggono ai carabinieri: denunciati tre ragazzi

MONTEGRANARO - I ragazzi, convocati poi in caserma, sono stati denunciati alla procura della repubblica di Fermo per il reato di rissa e per soggiorno illegale sul suolo italiano. Contestualmente, sono stati invitati a presentarsi presso l’ufficio immigrazione della Questura, per regolarizzare la loro posizione
Print Friendly, PDF & Email

Gli uomini della stazione carabinieri di Montegranaro, l’altro pomeriggio, sono venuti a conoscenza da alcuni residenti che, poco prima, lungo una stradina della città, tre extracomunitari si erano affrontati venendo pesantemente alle mani.

I militari di Montegranaro, intervenuti sul luogo, non hanno però trovato le persone oggetto di segnalazione che, nel frattempo, si erano già dileguati dal posto.

Nonostante tutto, gli uomini dell’Arma hanno predisposto una specifica attività investigativa all’esito della quale, anche grazie al contributo informativo offerto dai sistemi di videosorveglianza cittadina ed alla conoscenza del territorio e dei soggetti stranieri gravitanti in paese, sono riusciti ad identificare i soggetti coinvolti in tre giovani stranieri, di nazionalità nigeriana, algerina e marocchina, che avevano dato luogo alla rissa.

I ragazzi, convocati poi in caserma, sono stati denunciati alla procura della repubblica di Fermo per il reato di rissa e per soggiorno illegale sul suolo italiano. Contestualmente, sono stati invitati a presentarsi presso l’ufficio immigrazione della Questura, per regolarizzare la loro posizione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti