facebook twitter rss

Tutto pronto per il primo Torneo del Girfalco

TIRO CON L'ARCO - Appuntamento per lunedì 25 aprile per una manifestazione a miscelare sport e storia medievale grazie alla regia organizzativa dell'Asd Arcieri del Girfalco, unitamente all'amministrazione comunale. A Fermo attesi sportivi da tutte le Marche all'interno della suggestiva cornice di Villa Vitali, dove sono state allestite ben 18 piazzole di tiro
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Sarà il bellissimo parco di Villa Vitali in viale Trento a fare da cornice al 1° Torneo del Girfalco di Tiro con l’arco che si svolgerà nella mattinata di lunedì 25 aprile con l’organizzazione curata dall’Asd Arcieri del Girfalco, presieduta da Vittorio Marzetti. Arriveranno da tutte le Marche gli arcieri che, in abiti storici medievali, parteciperanno all’evento per il quale sono state predisposte ben 18 piazzole che costituiranno il percorso.

La manifestazione sportiva, che si svolge con il patrocinio del Comune di Fermo, della Fitast (associazione sportiva dilettantistica formazione italiana arcieri storici), della Usacli (Unione Sportiva Acli) e la collaborazione di Contrada Fiorenza, è anche l’occasione per far conoscere ai partecipanti la città. «Le gare inizieranno alle ore 9.00 – spiega Valentina Marinelli dell’Asd Arcieri del Girfalco – sono attesi arcieri e sportivi da ogni parte della nostra regione e siamo lieti di ospitarli in un luogo splendido come il parco di Villa Vitali».

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Arcieri del Girfalco è nata nel 1983 e negli anni ha visto ottenere ottimi risultati sia nelle Marche che fuori. Oggi conta un bel numero di iscritti ripartiti sia nella divisione dell’arco storico (che è quello della competizione di Villa Vitali) che in quella dell’arco olimpico. Manifestazione di lunedì a Villa Vitali cui arrivano anche le parole dell‘amministrazione comunale, dal sindaco Paolo Calcinaro che esprime i rallegramenti per l’organizzazione e per questa nuova occasione per la città di essere promossa e conosciuta, così come dall’assessore allo sport Alberto Scarfini che ha sottolineato come una disciplina sportiva che coniuga agonismo e storia possa costituire uno strumento per attrarre interesse sia da parte di chi questa disciplina la conosce sia per chi invece si vuole avvicinare ad essa, oltre che un modo per far ammirare la bellezza dela nostra città. Anche il vice sindaco Mauro Torresi sottolinea come la scelta di questo torneo a Fermo sia importante proprio perchè in città il tiro con l’arco è radicato da anni come sport ed è, tra l’altro, l’oggetto di una delle gare più sentite nel ricco programma di ogni anno della Cavalcata dell’Assunta. Manifestazione che si svolgerà nel rispetto delle norme anti Covid ed in qualsiasi condizione atmosferica. Per info: 347.0673785 e pagina Facebook “Arcieri del Girfalco Arco Storico”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti