facebook twitter rss

Giovane rapinatore scovato e arrestato dai carabinieri

SANT'ELPIDIO A MARE - Il giovane nordafricano, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Fermo, dove dovrà espiare la pena della reclusione di tre anni e quattro mesi, comminatagli quale condanna per una rapina commessa nella provincia di Macerata nel 2016
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri della stazione di Sant’Elpidio a Mare, l’altro pomeriggio, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno rintracciato un giovane marocchino che è stato tratto in arresto perché destinatario di un ordine di carcerazione, emesso dalla procura della repubblica presso la corte di appello di Ancona.

Il giovane nordafricano, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Fermo, dove dovrà espiare la pena della reclusione di tre anni e quattro mesi, comminatagli quale condanna per una rapina commessa nella provincia di Macerata nel 2016.
Anche nei prossimi giorni, ovviamente, proseguiranno i controlli straordinari sul territorio da parte degli uomini della benemerita fermana, per prevenire e reprimere ogni forma di criminalità e per mantenere ben saldo il presidio sul territorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti