facebook twitter rss

Petritoli regina del divertimento a misura di bambino: giochi e street food in Piazza Mazzini

PETRITOLI - Sensazionale la riuscita della giornata di domenica quando, in pieno centro storico, oltre un centinaio di bambini hanno partecipato alle attività proposte dalla Event Giochi che, attraverso un progetto finanziato dalla Regione Marche, per tutta la durata dell'estate farà giocare i bambini della nostra regione in tantissime piazze del fermano e dell’ascolano
Print Friendly, PDF & Email

Dame, scacchi, tavoli da ping pong, lavagne sulle quali disegnare con gessetti colorati, puzzle da completare e sfasciare per rifarli di nuovo, tavoli e sedie dai mille colori dove sedersi per colorare e disegnare, pista da go kart dove però pedalare con dei fantastici tricicli. Niente cartoni animati da vedere sul cellulare e le urla di gioia e di divertimento che non ci stanca di ascoltare ma che, anzi, al contrario, mettono addirittura allegria anche ai grandi. Perché non c’è niente di più bello che vedere dei bimbi felici e le piazze dei paesi prendono tutta un’altra dimensione quando diventano a misura di bambino.

È quello che è successo domenica 8 maggio in Piazza Mazzini a Petritoli, in pieno centro storico. Tutto è nato da una idea della Event Giochi che attraverso un progetto finanziato dalla Regione Marche, per tutta la durata della bella stagione, farà giocare i bambini della nostra regione in tante, tantissime e bellissime piazze del fermano e dell’ascolano. L’idea in più del Comune di Petritoli è stata quella di abbinare alla giornata di gioco, uno spazio street food con cibi comunque provenienti dal territorio, ma che hanno saputo stuzzicare l’appetito dei bambini (e senza meno anche quello degli adulti).

Sensazionale la riuscita della giornata con oltre un centinaio di bambini che hanno partecipato alle attività e altrettanti rispettivi genitori che hanno osservato, con calma, conversando tra loro e da lontano, i loro figli giocare in uno spazio sicuro e chiuso al traffico. La proposta di abbinare il cibo al gioco è arrivata dalla Pro Loco del paese, che si prepara alle elezioni del nuovo Direttivo entro la fine di questo mese di maggio e che ha pensato bene, di inserire già nel proprio organico nuovi elementi che si sono testati sul campo, ottenendo un lodevolissimo successo, con questo evento. Sotto la guida attenta e volenterosa di Pamela Barelli, consigliere comunale con delega alle Associazioni e di Paolo Belleggia, consigliere comunale con delega alle Politiche Giovanili, fervono non solo i preparativi per le nuove elezioni della Pro Loco, ma anche quelli per i prossimi eventi estivi di Petritoli, prima fra tutti (anche perché sicuramente la più impegnativa) la storica Festa delle Cove che ogni anno celebra in chiave rievocativa il ringraziamento per l’avvenuto raccolto del grano.

Estate petritolese che si preannuncia ricca di avvenimenti, anche per questa giornata interamente dedicata ai bambini non se ne esclude una seconda data, e le attività comunali non sono insolite al dedicarsi ai più piccoli. Sempre entro fine mese verrà rinnovato il Consiglio Comunale dei Ragazzi che prevede l’elezione di giovani consiglieri di una età compresa tra la terza e la quinta elementare con il fine di coinvolgerli, fin da piccoli, nelle attività che riguardano il paese proponendo e partecipando a svariate iniziative. Dicono che il mondo sia anche dei grandi che sanno guardare il mondo soprattutto con gli occhi di quando sono stati bambini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti