facebook twitter rss

Lega Fermo: «Nessun dubbio sulla Bandiera blu, ora subito una cerimonia di consegna»

FERMO - «Si organizzi subito una “Giornata Blu” con tanto di cerimonia di consegna ad hoc per dare la giusta importanza e visibilità a tutti gli artefici di questo importante riconoscimento»
Print Friendly, PDF & Email

A ridosso dell’inizio della stagione estiva i consiglieri della Lega Fermo Lorenzo Giacobbi, Gianluca Tulli e Luciano Romanella tornano sul tema della Bandiera Blu dopo il riconoscimento assegnato dalla Fee nei giorni scorsi che ha premiato 17 comuni marchigiani tra cui Fermo con le sue spiagge di Lido di Fermo Casabianca e Marina Palmense.

«Fermo merita la Bandiera Blu: siamo contenti che l’amministrazione comunale quest’anno abbia posto maggiore attenzione alle procedure burocratiche per permettere di ottenere nuovamente e senza intoppi questo importante riconoscimento – dichiarano all’unisono i consiglieri leghisti – per la Lega Fermo la Bandiera Blu rappresenta una spinta importante per il turismo, lo stesso turismo rappresentato a livello nazionale dal nostro ministro Garavaglia e per il quale abbiamo posto enorme attenzione fin dalla campagna elettorale con la promozione del brand “Costa Fermana”».

«Nell’interesse di tutti i balneari fermani, l’auspicio è che quest’anno i vessilli sugli stabilimenti possano essere issati quanto prima senza dover aspettare nuovamente la stagione inoltrata. E dalla Lega Fermo una proposta: «Quella di organizzare subito una “Giornata Blu” con tanto di cerimonia di consegna ad hoc per dare la giusta importanza e visibilità a tutti gli artefici di questo importante riconoscimento».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti