facebook twitter rss

Tragedia all’alba: uomo trovato morto sulla spiaggia, accertamenti della Polizia

PORTO SANT'ELPIDIO - L'sos è partito questa mattina intorno alle 6 dalla spiaggia. Sul posto i sanitari del 118 e la Polizia di Stato che sta lavorando per risalire all'identità dell'uomo. Non si tratterebbe di annegamento né di morte violenta. In spiaggia anche il medico legale e la Capitaneria
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Tragedia questa mattina a Porto Sant’Elpidio dove è stato trovato il corpo senza vita di un uomo. La segnalazione è partita intorno alle 6 dalla spiaggia. E così sul posto si sono precipitati i sanitari del 118, con la Croce verde, e la Polizia di Stato che sta conducendo le indagini per risalire, il prima possibile, alle cause della morte. Fondamentale sarà a questo punto il parere del medico legale, anche questo intervenuto questa mattina in spiaggia, come pure la Capitaneria di Porto con i militari del Circomare sangiorgese.

La vittima è un uomo di origini polacche di circa 30 anni. E considerando il fatto che aveva vicino degli effetti personali, non si tratterebbe di un annegamento con il corpo trascinato sulla spiaggia dalle onde. Probabilmente sulla salma verrà disposta l’autopsia, esame che sicuramente contribuirà a far luce su un decesso, dicevamo, su cui stanno lavorando i poliziotti della Questura di Fermo. Per ora sembra non si sia trattato di una morte violenta dal momento che il corpo non presenta ferite o traumi particolari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti