facebook twitter rss

Minaccia con le forbici una donna per rapinarla: rinviato a giudizio. L’avvocato Romagnoli: «A processo elementi a suo favore»

PORTO SANT'ELPIDIO/FERMO - L'avvocato difensore dell'uomo: «Al momento non è opportuno svelare la strategia difensiva ma al processo dinanzi il collegio, che sarà impegnativo, si avrà il modo ed il tempo di far emergere gli elementi a favore dell'imputato»
Print Friendly, PDF & Email

L’avvocato Rossano Romagnoli

Imputato per aver tentato, tra i reati contestatigli, di rapinare una donna in auto a Porto Sant’Elpidio nel luglio dello scorso anno minacciando con delle forbici. Questa mattina l’uomo, a seguito della richiesta del pm Francesca Perlini, è stato rinviato a giudizio dal giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Fermo, Maria Grazia Leopardi. A dieci mesi dal fatto questa mattina si è già celebrata l’udienza preliminare e l’inizio del processo è previsto per settembre.

La vicenda era balzata alla ribalta delle cronache locali nel luglio dello scorso anno, dicevamo, suscitando molto scalpore vista anche la successiva colluttazione con le forze dell’ordine sopraggiunte in gran numero sul posto.

«Al momento – le parole dell’avvocato difensore dell’imputato, Rossano Romagnoli – non è opportuno svelare la strategia difensiva ma al processo dinanzi il collegio, che sarà impegnativo, si avrà il modo ed il tempo di far emergere gli elementi a favore dell’imputato».

 

Semina il panico con bastone, coltello e forbici: rapina una donna e si scaglia contro i poliziotti, bloccato e denunciato


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti