facebook twitter rss

Bancarotta fraudolenta a Montegranaro, arrestato dai carabinieri

MONTEGRANARO - L'uomo, condotto in caserma per le formalità di rito, è stato poi accompagnato presso la propria abitazione dove, sottoposto alla misura restrittiva, dovrà espiare la pena residua due anni e due mesi di reclusione, comminatagli per un reato commesso nel 2016
Print Friendly, PDF & Email

Gli uomini della stazione dei Carabinieri di Montegranaro, all’esito di uno specifico servizio di Polizia Giudiziaria, l’altra sera hanno rintracciato nella cittadina veregranse un uomo di circa 70 anni destinatario di un provvedimento di detenzione domiciliare emesso dalla procura generale della repubblica presso la corte di appello di Ancona.

L’uomo, condotto in caserma per le formalità di rito, è stato poi accompagnato presso la propria abitazione dove dovrà espiare la pena residua di due anni e due mesi di reclusione, comminatagli per bancarotta fraudolenta, reato commesso a Montegranaro nell’anno 2016.

I carabinieri di Fermo, anche nei prossimi giorni, daranno esecuzione a specifici servizi preventivi e repressivi, in particolare nelle zone costiere, al fine di contrastare ogni forma di malaffare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti