facebook twitter rss

Centri commerciali naturali, il bando scade il 4 luglio

PROROGA decisa dalla Regione Marche. L'assessore Mirco Carloni: «Accolta la richiesta delle associazioni di categoria e delle Amministrazioni comunali»
Print Friendly, PDF & Email

Mirco Carloni

La Giunta regionale ha prorogato il bando per la concessione di contributi a favore dei “Centri Commerciali Naturali” fissando il nuovo termine di scadenza al 4 luglio 2022.

 

I Centri Commerciali Naturali sono forme di aggregazione tra imprese commerciali, artigianali, turistiche e di servizio insistenti su una determinata area cittadina (nella stessa strada, nella stessa zona oppure che si localizzano in insediamenti costruiti ex novo), con lo scopo di valorizzare il territorio e di rendere più competitivo il sistema commerciale/artigianale e turistico di cui sono parte.

 

In questo modo le imprese si propongono e possono agire come soggetto unico di un’offerta integrata con l’obiettivo di valorizzare i centri storici e urbani, di creare sinergie di marketing ed operative e di generare reddito. Il bando approvato con DDPF n. 106 del 28 aprile 2022 fissava come data di scadenza per la presentazione delle domande il 6 giugno 2022.

 

«A fronte del forte interesse suscitato dal bando – rileva il vicepresidente e assessore allo Sviluppo economico Mirco Carloni – abbiamo ritenuto di accogliere la richiesta di proroga avanzate sia dalle associazioni di categoria che dalle amministrazioni comunali, al fine di dare più tempo alle imprese per sostenere spese in favore della propria attività, considerate le attuali difficoltà dovute al reperimento dei materiali, al caro energia e alla volatilità congiunturale dei prezzi che rende difficile pianificare investimenti e programmare interventi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti