facebook twitter rss

Incendio al porto dopo i fuochi d’artificio: sterpaglie in fiamme (Video e Foto)

PORTO SAN GIORGIO - Un rogo è divampato alle 23,15 di questa notte nell'area nord del porto turistico poco dopo la conclusione del giochi pirotecnici per la Festa del Mare. Ed è anche polemica sull'orario anticipato di un'ora proprio dei fuochi d'artificio
Print Friendly, PDF & Email
L'incendio divampato nell'area nord del porto turistico

di Giorgio Fedeli

Incendio di sterpaglie al porto turistico. Attimi di panico questa notte quando, intorno alle 23,15 un inquietante bagliore, ben visibile dalla spiaggia, nell’area nord del porto turistico, una zona ricoperta di sterpaglie, ha squarciato il buio della notte creando una comprensibile apprensione tra quanti fino a pochi istanti prima si era riversati sulla spiaggia per seguire lo spettacolo pirotecnico di chiusura della Festa del Mare. Su cui è polemica.

Ma partiamo dall’incendio. Lanciato l’sos, sul posto sono arrivati i carabinieri, la polizia locale e, ovviamente, i vigili del fuoco di Fermo con due mezzi. Gli uomini del 115 sono riusciti a circoscrivere il rogo prima che si propagasse e che potesse raggiungere le auto parcheggiate nel piazzale ad ovest dell’area.

Prematuro stabilire le cause alla base dell’incendio ma non si può escludere l’ipotesi che a far divampare le fiamme possa essere stata una scintilla di un fuoco di artificio. Sì perché questa sera a Porto San Giorgio, si diceva, la tradizionale Festa del Mare, apertasi al porto con la Santa Messa e la deposizione in mare di una corona di alloro in ricordo dei caduti nell’Adriatico, con la consueta processione della marineria, si è conclusa con uno spettacolo pirotecnico proprio in zona porto. E qui veniamo la polemica. In tanti, sul lungomare, infatti sono rimasti sorpresi dall’inizio dei fuochi d’artificio, anticipato di un’ora.

Sul programma, infatti, l’inizio dello spettacolo pirotecnico era previsto per mezzanotte. E invece è partito alle 23 cogliendo un pò tutti di sorpresa. Iniziati in anticipo, dunque, e conclusisi certo non nel migliore dei modi, con un fuoco che nulla ha a che vedere con festeggiamenti e celebrazioni, ma che fortunatamente non ha causato conseguenze gravi ad alcuno grazie alla prontezza dei vigili del fuoco, delle forze dell’ordine e del personale del Marina di Porto San Giorgio che, in un lavoro sinergico, sono riusciti ad evitare il peggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti